La madre lo mette in punizione: lui riempe lo zaino di giocattoli e decide di andar via di casa - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La madre lo mette in punizione: lui…
Marito e moglie adottano i figli della vicina morta: un programma tv li sorprende regalandogli una nuova casa Un papà single adotta 5 fratellini di modo che possano crescere tutti sotto lo stesso tetto

La madre lo mette in punizione: lui riempe lo zaino di giocattoli e decide di andar via di casa

08 Settembre 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
6.528
Advertisement

Molti di noi lo sanno bene: la vita in famiglia, con uno o più bambini piccoli, non è sempre semplice da affrontare. Quando arriva un figlio, e poi magari a lui ne fa seguito un altro, malumori e contrasti sono sempre dietro l'angolo. In realtà è assolutamente normale: i bimbi crescono, hanno le loro esigenze e i loro caratteri che si formano, ed è nelle cose che possano essere dispettosi, indisponenti e testardi.

Il piccolo di 5 anni protagonista del divertente episodio che stiamo per raccontarvi è proprio così: non essendosi comportato bene col suo fratellino, si è meritato un bel rimprovero dalla mamma. Per tutta risposta, ha deciso che ne aveva abbastanza, e che da quel momento sarebbe stato più "indipendente", facendo i bagagli per andar via di casa...

Proprio così: in un video girato dalla stessa mamma, si vede chiaramente il bambino con lo zaino in spalla, riempito di giocattoli e peluche, l'espressione determinata, arrabbiata e la volontà di "andarsene" di casa per iniziare una nuova vita. La mamma, che ha notato la scena, non ha potuto fare a meno di riprenderlo e farlo ragionare, in un dialogo allo stesso tempo tenero e divertente.

Quando la madre del bimbo lo ha rimproverato perché continuava a far piangere il fratellino minore, lui non ha smesso, pensando fosse troppo spassoso. Per tutta risposta, è stato messo in punizione, e a quel punto ha capito che doveva andarsene di casa... Una decisione un po' troppo affrettata per un piccolo di soli 5 anni: la madre, quando lo ha trovato alla porta d'ingresso, non ha potuto fare a meno di chiedere spiegazioni.

«Stai uscendo? Perché te ne vai? Come farai con i soldi e la scuola? E dove vivrai?» gli ha chiesto. Il bimbo, che evidentemente non aveva pensato troppo a tutte le conseguenze della sua "fuga" da casa, si è soffermato per un attimo a riflettere sulle cose chieste dalla mamma.

Il piccolo ha risposto, trattenendo a stento le lacrime, che sarebbe andato avanti con i suoi risparmi, ossia 4 dollari, che non sarebbe più andato all'asilo e che avrebbe vissuto dentro una roulotte. «E per il cibo? Chi te lo preparerà? E i tuoi amici? Dovrai salutarli». A quel punto, di sicuro, nel piano "perfetto" del bimbo si è rotto qualcosa.

Advertisement

Pensando che i suoi compagni di classe gli sarebbero mancati, e che nessuno avrebbe più preparato i deliziosi pasti a cui era abituato, ha cominciato a fare marcia indietro e, rassegnato, è tornato verso la sua stanza. Rinunciando a un po' del suo divertimento, ha smesso di comportarsi male col suo fratellino e ha pensato che sarebbe stato meglio rimanere dentro casa con i suoi familiari. Il filmato, divenuto virale sul web, è davvero adorabile, proprio come questo bambino: un giovanissimo "ribelle" che però, alla fine, ha saputo ragionare al meglio!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie