Lottò contro la leucemia per poter mettere al mondo i suoi gemelli: addio a Susie, mamma coraggiosa - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Lottò contro la leucemia per poter…
12 fotografie che dimostrano quanto il mondo sappia ancora farci commuovere Se ti piacciono molto i girasoli, ciò potrebbe rivelare alcuni aspetti della tua personalità

Lottò contro la leucemia per poter mettere al mondo i suoi gemelli: addio a Susie, mamma coraggiosa

08 Luglio 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.933
Advertisement

Ci sono storie che hanno il potere di ispirare e commuovere molte persone e, con la loro forza, riescono a spingerne tante altre a continuare a lottare, nonostante tutte le difficoltà davanti alle quali può metterci la vita. 

Non sempre tutto va a finire nel migliore dei modi, ma quello che conta è averci provato e aver combattuto, sempre. Lo dimostra la storia di Susie, una mamma di 5 figli che ha fatto di tutto per sconfiggere la leucemia che l'aveva colpita, fin quando, purtroppo, non ce l'ha fatta.

via: ABC13 News

Quando a Susie Rabaca, originaria della California del Sud, è stata diagnosticata la leucemia, era già incinta di due gemelli e madre di altri tre figli. Una situazione a dir poco drammatica, dalla quale però questa donna fortissima non si è fatta scoraggiare. La sua famiglia si è stretta intorno a lei, alla ricerca di un donatore di midollo osseo che corrispondesse al meglio, e la sua storia ha rapidamente fatto il giro del mondo.

La ricerca andò a buon fine, così come il trapianto, e ciò le ha permesso di dare alla luce i suoi gemelli, Ryan e Rainey. Tristemente, però, il male da cui era affetta Susie non ha mollato la presa e qualche mese più tardi è tornato, rendendo necessaria un'ulteriore donazione di midollo. Questa volta, però, non c'è stato abbastanza tempo e Susie è stata vinta dalla malattia, semplicemente troppo aggressiva per essere debellata.

immagine: GoFundMe

Susie non ce l'ha fatta, e si è spenta all'età di 38 anni. Fino ai suoi ultimi momenti, tutta la famiglia, bimbi compresi, le è stata vicino, assistendola e facendole coraggio nella sua battaglia. Per aiutare la famiglia e raccogliere fondi per l'istruzione dei figli, è stata creata una pagina GoFundMe che ha ricevuto moltissime donazioni.

La lotta intrapresa da Susie ha dato a tutti un fortissimo motivo di forza e ispirazione, perché ha dimostrato che, in queste situazioni, non bisogna mai lasciarsi andare. La memoria e lo spirito "guerriero" della donna vivrà nei piccoli Ryan e Rainey, oltre che negli altri 3 figli, certi che la loro mamma sarà sempre al loro fianco a proteggerli e a incoraggiarli.

Advertisement
immagine: GoFundMe
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie