Un minatore scopre due rarissime pietre preziose: diventa milionario e spende tutto per aprire una scuola - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un minatore scopre due rarissime pietre…
Ellie è la prima modella con Sindrome di Down a posare per Gucci, dimostrando che la disabilità non è un ostacolo Un'emozionante foto ritrae un nonno mentre tiene in braccio il nipote autistico di 17 anni

Un minatore scopre due rarissime pietre preziose: diventa milionario e spende tutto per aprire una scuola

01 Luglio 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
18.015
Advertisement

Ci sono storie che racchiudono un potere fortissimo: basta leggerle e comprenderle, infatti, per ritrovare fiducia e convincersi che, da un momento all'altro, anche la situazione più dura e problematica può cambiare dalla notte al giorno.

È proprio quello che è successo a Saniniu Laizer, un minatore della Tanzania, un uomo di 52 anni che di certo non ha mai vissuto tra gli agi e le ricchezze, e che per andare avanti ha sempre dovuto darsi da fare facendo uno dei mestieri più faticosi e rischiosi che esistano. Il destino, però, aveva in serbo per lui una svolta davvero incredibile.

via: BBC

Avete presente quelle cose che pensiamo non possano mai accaderci nella vita? Bene: anche Saniniu era convinto che quanto accaduto non potesse mai toccare a lui. E invece, nel giro di una notte, quest'uomo è diventato milionario grazie a una scoperta fatta con le sue stesse mani.

Mentre stava lavorando in miniera, infatti, Laizer è venuto a contatto con due grosse pietre di tanzanite, una gemma rara che prende il nome proprio dallo Stato africano dove è stata scoperta per la prima volta. Il minerale, conosciuto dal 1967 per la sua rarità, per la sua bellezza e le affascinanti sfumature colorate, è utilizzato per fabbricare gioielli, e va da sé che i blocchi estratti da Saniniu abbiano suscitato un grande scalpore.

9,2 e 5,8 kg: questi, rispettivamente, i pesi dei due pezzi di tanzanite che il fortunato minatore ha trovato. Tutti, sul posto, hanno subito capito che si trovavano davanti a qualcosa di particolare, visto che, fino a quel momento, la pietra più pesante mai scoperta arrivava "solo" a 3,3 kg. Quello che Laizier aveva in mano era un vero e proprio tesoro, del valore di ben 3,4 milioni di dollari. Ma il meglio della storia deve ancora arrivare.

Consapevole della sua improvvisa e inaspettata ricchezza, Saniniu ha pensato subito a cosa fare dei soldi guadagnati. Invece di tenerli per sé, quest'uomo ha deciso che non avrebbe cambiato il suo stile di vita, ma che li avrebbe investiti per aiutare la sua comunità. Come? Costruendo una scuola per aiutare le tante, troppe famiglie povere che, in Tanzania, non possono permettersi di portare i figli a scuola e garantire loro un'istruzione e un futuro adeguato.

Advertisement

«Non sono istruito ma credo in questo progetto», ha detto Laizer commentando la sua decisione. Oltre alla scuola, ha in programma di realizzare anche un centro commerciale, per dare a molte persone nuove opportunità di lavoro. Altruismo allo stato puro, insomma: quest'uomo ha capito alla perfezione cosa significa fare del bene agli altri e non rimanere focalizzati soltanto su sé stessi, anche se le ricchezze che abbiamo ce lo permetterebbero. Non resta che fargli i complimenti, sperando che tutti prendano esempio dal suo gesto!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie