Una coppia che ha perso il lavoro canta e suona in strada per sfamare il figlioletto appena nato - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una coppia che ha perso il lavoro canta…
Questo cane si mette tutti i giorni davanti alla staccionata per farsi fare un Il papà sculaccia duramente la figlia e lei racconta tutto a scuola: incriminato e arrestato per lesione intenzionale

Una coppia che ha perso il lavoro canta e suona in strada per sfamare il figlioletto appena nato

30 Giugno 2020 • di Simone Fabriziani
865
Advertisement

Gli effetti economici della pandemia globale causata dal Coronavirus iniziano a farsi sentire per molte delle famiglie di tutto il mondo, che hanno perso il lavoro. Senza un nuovo impiego e alla ricerca di un guadagno, molte mamme e papà con figli piccoli a carico stanno iniziando a sentire il peso sulla loro schiena della povertà. Come Luis e Rosa Rivas, che sono costretti a cantare in strada per dare da mangiare al loro figlioletto appena nato, che portano sempre con loro.

via: Yahoo News
immagine: Mim Meem/YouTube

Questa giovane famiglia di Culiacán nella città di Sinaloa, in Messico, è diventata disoccupata a causa delle chiusure del lockdown e nonostante il numero crescente di contagi da Covid nel loro paese, devono uscire per cercare lavoro e sfamare il loro primogenito. Rosa e Luis sono genitori di Nahemias, un bambino di soli tre mesi che ha bisogno di tutto ciò di cui ha normalmente bisogno un neonato di questa età; purtroppo, Luis e Rosa hanno perso il lavoro durante la quarantena, e hanno deciso di reinventarsi per crearsi un nuovo futuro partendo da quello che sanno fare meglio: suonare e cantare.

immagine: Mim Meem/YouTube

Ad esempio, fino a pochi mesi prima Rosa lavorava come manicure in un locale, ma il lockdown ha provocato una riduzione del personale dopo essere stati costretti a chiudere i battenti a causa della crisi. Non solo lei ha perso il lavoro, ma Luis è rimasta in una situazione simile. Per fortuna la storia di questa famiglia è venuta alla luce grazie a una volontaria della fondazione Solo por Ayudar che si è imbattuta casualmente nei ragazzi in una delle tante notti in cui sono andati a lavorare. La volontaria ha anche ripreso con il cellulare una delle loro performance musicali e la ha pubblicata sul web.

Advertisement
immagine: Mim Meem/YouTube

La coppia ha poi spiegato che, nonostante sappiano perfettamente che non è il caso di portare con loro il bambino di 3 mesi fino a quando cala il buio, non hanno posti o persone dove lasciarlo, e quindi il piccolo è sempre con loro quando fanno musica. Rosa e Luis solitamente cantano e suonano dalle 18 alle 21 di ogni giorno davanti al supermercato centrale di Sinaloa, in cerca di qualche spiccio per mandare avanti la famiglia senza lavoro e per sfamare il neonato di 3 mesi...

immagine: Mim Meem/YouTube

Molti sono stati i cittadini di buon cuore che hanno aiutato con qualche soldo la famiglia Rivas, e molti altri invece hanno contattato l'associazione Solo Por Ayudar per cercare in qualche modo di dare un loro contributo economico. Gli effetti della crisi post-Covid inizia a farsi sentire sulle famiglie più povere, purtroppo.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie