Questa cagnolina ha percorso più di 60 km per riabbracciare la donna che l'aveva salvata - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questa cagnolina ha percorso più di…
6 trucchi semplici ed efficaci per sfruttare al meglio il sale nelle faccende domestiche 5 caratteristiche che possono rendere una donna più felice e anche più attraente

Questa cagnolina ha percorso più di 60 km per riabbracciare la donna che l'aveva salvata

03 Giugno 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.470
Advertisement

Per Zelda la famiglia è davvero tutto. Del resto, non serve essere umani per provare un sentimento del genere ma, come spesso ci troviamo a raccontare, è sufficiente avere quattro zampe, tanto coraggio e un'enorme fedeltà verso le persone che si amano. Zelda, infatti, è una bellissima cagnolina che si è resa protagonista di un gesto incredibile per ritrovare la strada di casa e riabbracciare finalmente Seneca Krueger, la donna che l'aveva salvata.

La donna, per lavoro, aiuta i cani bisognosi, maltrattati o abbandonati a ritrovare il coraggio e a fidarsi di nuovo delle persone. Con Zelda non è stato semplice, visto che la cagnolina - quando è stata trovata - era molto nervosa e diffidente. Lentamente, vivendo insieme a Seneca, Zelda è riuscita a tranquillizzarsi, riacquistando una condizione di normalità. È stato a quel punto che la donna ha deciso che era giunto il momento di affidarla a una nuova famiglia, che le avrebbe dato tutto l'amore e la protezione che meritava: la sua missione come "educatrice" era terminata. O almeno così credeva...

Dopo averla accompagnata dai suoi nuovi proprietari adottivi a circa 65 km da casa, Seneca si è separata da Zelda, con molta difficoltà. L'emozione è stata fortissima, e non solo per la donna. La cagnolina, appena 10 giorni dopo il trasferimento, è fuggita dalla sua nuova casa, e i nuovi proprietari hanno immediatamente avvertito Seneca della scomparsa. La donna non ha perso tempo e ha cominciato a cercarla subito, disperata perché nel frattempo le temperature cominciavano a scendere e le giornate si facevano sempre più fredde. Insieme a lei, si è mosso un intero gruppo di volontari.

Mentre le ricerche proseguivano senza sosta, Seneca è venuta a sapere che Zelda era stata avvistata a Minneapolis, ossia a metà strada tra casa sua e la nuova casa adottiva della cagnolina. A quel punto ha capito: la sua amica a quattro zampe stava cercando di tornare da lei.

Advertisement

La speranza di rivederla e di poterla riabbracciare si è ben presto riaccesa, finché una coppia del vicinato l'ha contattata per dirle che avevano avvistato un cane randagio del tutto simile a Zelda. I due sono riusciti a prenderla con sé e una rapida verifica del chip ha dato il responso tanto atteso: quel cane era proprio Zelda, stanca, provata e dimagrita dopo aver percorso quasi 65 km per tornare dalla donna che l'aveva salvata.

Dopo ben 97 giorni, così, Seneca ha potuto riabbracciarla, formalizzando l'adozione a suo nome. Entrambe non potrebbero essere più felici: Zelda ha ricevuto tutte le cure del caso, si è rimessa in forze ed è amata e al sicuro con la sua "mamma" a due zampe.

Quella che ha compiuto è un'impresa a dir poco stupefacente, ed il minimo che la sua amica umana potesse fare era riprenderla con sé, per la sua immensa gioia. Non resta che fare i complimenti a questa determinata e coraggiosissima cagnolina!

Advertisement

Hope you have your tissues ready... Zelda and her foster, now adoptive, mom are together again.

Pubblicato da Wags & Whiskers Animal Rescue of MN su Martedì 12 maggio 2020
Tags: CaniCommoventiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie