Un uomo sta avendo un infarto: la figlia di 5 anni chiama i soccorsi mostrando una prontezza fuori dal comune - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un uomo sta avendo un infarto: la figlia…
Una donna sparge le ceneri del suo amato cane nel parco preferito: nella foto sembra apparire la sua figura Questo gattino vede le sue orecchie riflesse su uno specchio per la prima volta e pensa che sia un

Un uomo sta avendo un infarto: la figlia di 5 anni chiama i soccorsi mostrando una prontezza fuori dal comune

01 Giugno 2020 • di Simone Fabriziani
1.603
Advertisement

Non sottovalutate mai le risorse che hanno a disposizione i bambini piccoli; nonostante la tenera età, hanno sempre un occhio di riguardo verso le persone che li circondano, sono sempre molto vigili, attenti e premurosi. Nei confronti dei propri genitori poi, hanno una marcia in più; per loro farebbero di tutto, addirittura salvargli la vita. Come la piccola Savannah di 5 anni, che è stata capace di chiamare il 911 per l'emergenza e di salvare il papà che stava avendo improvvisi sintomi respiratori.

Tutto è iniziato quando Frank Hensley ha chiamato il 911 perché iniziava a sentire dolore al petto e problemi respiratori ma, nel momento in cui la chiamata è partita al centralino, Frank ha progressivamente perso la capacità di parlare, qui è entrata in scena la piccola Savannah. La bimba di 5 anni, ha continuato la conversazione con il 911 mantenendo una calma e una lucidità veramente inusuali per la sua tenera età.

Infatti, mentre l'operatore del 911 tranquillizzava la bambina al telefono e il padre che un'ambulanza stava per arrivare in meno di 10 minuti, Savannah intavola una conversazione con il centralino in cui non soltanto aggiornava sulle condizione del papà minuto per minuto, ma segue alla lettera tutto quello che gli operatori medici le dicevano di fare prima dell'arrivo dei soccorsi: sbloccare la porta di casa, stare sempre accanto al padre e non abbandonarlo mai in attesa degli aiuti...

Advertisement

In tutto questo lungo tempo, Savannah nella sua ingenuità e allo stesso tempo lucidità, dice all'operatore del 911, dall'altra parte del telefono, che non sapeva cosa indossare in occasione dell'arrivo dell'ambulanza visto che sia lei che Frank erano in pigiama; una richiesta innocua e molto dolce che però è stata teneramente respinta dai soccorsi, che avevano veramente bisogno che lei fosse accanto al papà ogni secondo prima dell'arrivo dell'ambulanza...

In questo lasso di tempo, Savannah "presenta" all'operatore dall'altra parte della cornetta anche il suo simpatico cagnolino LouLou, a cui piace tanto abbaiare...

Tra vestiti da indossare e cagnolini casalinghi, la conversazione a telefono della piccola Savannah con il 911 termina finalmente con l'arrivo dell'ambulanza e con il salvataggio del papà; se non fosse stato infatti per la bambina di 5 anni, così lucida e "adulta" anche di fronte ad una situazione di grande emergenza, il povero Frank forse non ce l'averebbe fatta.

Per il sangue freddo e la responsabilità dimostrata anche di fronte al pericolo...congratulazioni, piccola Savannah!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie