Un uomo viene ricoverato per Coronavirus: il suo cane lo segue e aspetta per giorni davanti all'ospedale - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un uomo viene ricoverato per Coronavirus:…
I pompieri mettono in guardia sui rischi di lasciare il gel disinfettante in auto sotto al sole Un infermiere di 43 anni mostra gli effetti del Covid-19 sul suo corpo dopo 1 mese di terapia intensiva

Un uomo viene ricoverato per Coronavirus: il suo cane lo segue e aspetta per giorni davanti all'ospedale

22 Maggio 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
3.145
Advertisement

Le prove di fedeltà e affetto incondizionato che possono darci i nostri amici a quattro zampe a volte sono davvero incredibili. I cani, in particolare, sono capaci di mostrarci una vicinanza che spesso è difficile da trovare persino in altri esseri umani. 

Gioia, dolore, tristezza, rabbia, malattia e avversità: a loro non importa, perché niente pregiudicherà mai l'amore per l'umano a cui sono affezionati. Lo dimostra alla perfezione il gesto compiuto dal meraviglioso Golden Retriever protagonista della nostra storia, un cane che, nella tremenda situazione vissuta dal suo proprietario a causa del Coronavirus, non si è tirato indietro e, a modo suo, ha espresso tutto il supporto possibile.

Siamo in Turchia, nella località di Bartin. Qui, come nel resto del mondo, non sono mancati i casi di ricoveri per Covid-19. Il virus che ha flagellato l'intero Pianeta con contagi e vittime, purtroppo, ha colpito anche il proprietario di questo splendido cane.

Per l'uomo, si è reso necessario il ricovero d'urgenza in terapia intensiva e, in una situazione così complessa, il cane ha pensato bene che fosse giunto il momento di non abbandonarlo. Così, ha letteralmente seguito per diversi chilometri l'ambulanza che ha trasportato il padrone da casa all'ospedale e, una volta lì, si è rifiutato di andarsene. Con aria preoccupata, si è "accampato" davanti alla struttura sanitaria per giorni tenendola d'occhio, nella speranza che, prima o poi, il suo amico umano uscisse fuori.

Il personale ospedaliero non ha potuto fare a meno di notare la scena e ha cominciato a portargli da mangiare, soprannominandolo "Coraggio". Un nomignolo quanto mai appropriato, visto ciò che ha fatto questo splendido animale, protagonista di un gesto di fedeltà e amore che ha commosso il mondo intero.

Advertisement
Tags: CaniCommoventiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie