Dopo 6 lunghi anni una donna riesce a riabbracciare il suo cane: credeva di averlo perso per sempre - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Dopo 6 lunghi anni una donna riesce…
5 regole d'oro per un basilico sempre verde in casa: una pianta aromatica ricca di gusto, essenziale in ogni cucina Maxik, 2 anni, ha ricevuto la prima dose del farmaco più costoso del mondo: i genitori sperano in un buon finale

Dopo 6 lunghi anni una donna riesce a riabbracciare il suo cane: credeva di averlo perso per sempre

17 Maggio 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.195
Advertisement

È davvero difficile, per chi non ha avuto mai un cane accanto a sé, capire quanto sia grande lo sconforto e il dolore nel momento in cui perdiamo il nostro amico a quattro zampe. Quando non lo troviamo più tentiamo semplicemente l'impossibile per rendere nota a tutti la scomparsa e riportarlo a casa. Ansia e incertezza aumentano e spesso, col passare del tempo, le speranze di ritrovare il nostro cane si affievoliscono. 

Così è stato anche per Kimberly, una donna dell'Oklahoma, quando ha perso il suo delizioso cucciolo nero e bianco. Sebbene fosse passato moltissimo tempo da quando non è più riuscita ad avere sue notizie, il destino, per lei e il suo amico con la coda, aveva in serbo qualcosa di molto, molto speciale.

Quello che è accaduto a questa donna è probabilmente ciò che ogni proprietario di cani smarriti spera che accada a lui. La cosa più incredibile, in questo caso specifico, è che è successo dopo ben 6 anni. Avete capito bene: 6 anni dopo la scomparsa, Kimberly è riuscita a riabbracciare il suo amato cagnolino, ritrovato in un modo davvero particolare.

Tutto ha avuto inizio con un post su Facebook condiviso dalla dipendente di un supermercato Walmart. Nell'annuncio, si vedeva chiaramente la foto del cagnolino e si diceva: "Mi sono perso, ho bisogno dei miei genitori! Sono entrato al Walmart, venite a prendermi!", proprio come se fosse il cane stesso a parlare.

Quando Deb Melser, l'impiegata del supermercato, ha visto il cagnolino entrare come se nulla fosse nel negozio, ha deciso che si sarebbe presa cura di lui. Così, oltre al post su Facebook, ha deciso di indagare sull'eventuale presenza del microchip identificativo. Dopo averlo fatto controllare, la donna ha ottenuto diversi contatti telefonici. I tentativi di chiamata, però, non hanno dato gli esiti sperati.

Advertisement

Fino a quando, venuta a conoscenza del ritrovamento al supermercato, Kimberly si è magicamente fatta viva. La donna era stata contattata grazie al chip, ma sulle prime non aveva risposto. Sei lunghi anni, dunque, e ha potuto nuovamente abbracciare il suo adorato cane. Nonostante non avesse mai abbandonato del tutto la speranza di rivederlo, non è difficile immaginare che un lieto fine del genere, per lei e per l'animale, sia arrivato in modo del tutto inatteso. Le foto della loro riunione "parlano" più di mille parole: una gioia immensa, unita alla speranza che questi due amici rimangano sempre insieme!

Tags: CaniEmozionantiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie