Coronavirus, negli Usa i cittadini stanno mettendo le luci di Natale per rallegrare l'animo di chi è in quarantena - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Coronavirus, negli Usa i cittadini stanno…
Coronavirus: 30 condomini di Cassino Coronavirus, i consigli per disinfettare al meglio il cellulare senza correre il rischio di danneggiarlo

Coronavirus, negli Usa i cittadini stanno mettendo le luci di Natale per rallegrare l'animo di chi è in quarantena

19 Marzo 2020 • di Simone Fabriziani
1.072
Advertisement

A livello globale, ci sono stati quasi 200.000 casi confermati di COVID-19. È un focolaio che sta avendo un impatto crescente su come funziona il mondo; dalle cancellazioni di film e festival e restrizioni di viaggio all'autoisolamento e ai blocchi nazionali, fino al distanziamento sociale. Naturalmente, al momento c'è un buon grado di ansia in tutti, al punto che anche quelli senza alcun sintomo stanno optando per rimanere a casa per proteggere sé stessi e gli altri. È un momento difficile per molti, ma in quell'oscurità sono emerse luci scintillanti nella periferia americana.

 

Certo, il mese di marzo non ha nulla a che vedere con le luci e l'allegria natalizia di tre mesi prima, eppure molti comuni cittadini negli Usa, in questo momento di enorme difficoltà sociale, economica e sanitaria, stanno tirando nuovamente fuori dalle loro soffitte le luci del Natale da appendere fuori dalla casa o sui balconi, per rallegrare le strade con un simbolo di speranza per il futuro.

Tutto è iniziato quando Lane Grindle, un'emittente di Milwaukee Brewers, ha scritto su Twitter il 15 marzo: "E se riaccendessimo tutte le luci di Natale? Potremmo salire in macchina, andare in giro e guardarle. Sembra una discreta attività di distanziamento sociale." E dopo questo consiglio che è diventato virale, molti negli Stati Uniti hanno iniziato ad organizzare fuori dalle proprie case un vero e proprio Natale 2.0, per rallegrare gli animi.

Advertisement

'Ci sono tempi bui davanti a noi, ma posso ancora dare amore e luce nel mondo. Alcune persone hanno detto di accendere le luci di Natale per rallegrare le persone in quarantena, in isolamento o semplicemente per ricordare al mondo che c'è ancora luce e speranza. Ecco il mio contributo. #LightsForLife ' , dice Sarah Bang dall'Alabama.

Accendere una luce di speranza in questo momento così buio, anche se quella natalizia, ci sembra in ogni caso una bellissima iniziativa per risollevare il morale, non pensate?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie