Una donna salva e adotta un gattino abbandonato: mesi dopo scopre che si trattava di un puma - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una donna salva e adotta un gattino…
Omar, l'esemplare di gatto Maine Coon da record mondiale misura in lunghezza 120 centimetri 5 motivi per cui i nati sotto il segno della Bilancia sono i partner migliori dello zodiaco

Una donna salva e adotta un gattino abbandonato: mesi dopo scopre che si trattava di un puma

23 Febbraio 2020 • di Marta Mastrogiovanni
37.131
Advertisement

Potrebbe certamente capitare di imbattersi in un povero gattino abbandonato per strada ― soccorrerlo sarebbe la prima cosa da fare, senza alcuna esitazione! Florencia Nobo, infatti, non si è fatta alcuno scrupolo quando ha intravisto due gattini in difficoltà, mentre passeggiava tranquillamente per le strade della sua città, in Argentina. Assieme al suo fratellino, Florencia ha deciso di portare quei due gattini in una clinica veterinaria, per accertarsi che stessero bene. Tutto nella norma fin qui, giusto? Peccato che, dopo un paio di mesi, uno dei due gattini avesse iniziato a crescere a dismisura e a trasformarsi in un felino che, palesemente, non poteva essere un gatto. 

Quel giorno, Florencia invece di salvare due gattini, salvò un...puma!

via: RTE

Di quei due gattini, un maschio e una femmina, presto ne rimase uno solo. Il maschietto riuscì a sopravvivere e, grazie alla cure necessarie, si è rimesso in sesto. Dopo circa un paio di mesi dal salvataggio, Florencia iniziò a notare qualcosa di strano nel suo animale domestico: cresceva ogni giorno di più ed il suo aspetto non ricordava poi tanto quello di un gatto. Colta dal dubbio, la ragazza riportò il felino alla clinica veterinaria, dove le dissero che, effettivamente, non si trattava di un felino come tutti gli altri. 

I medici del FARA (Fundaciòn Argentina de Rescate Animal) le hanno confermato che il gattino salvato mesi prima era, in realtà, un cucciolo di puma. La donna si è subito preoccupata di chiamare una riserva locale a Yerba Buena. 

immagine: Flor Nobo

Una storia che ha davvero dell'incredibile!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie