Impariamo ad ammirare di più chi se lo merita, senza farci guidare dall'invidia - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Impariamo ad ammirare di più chi se…
Questo povero cane abbandonato aspettava la sua famiglia umana tutti i giorni sotto lo stesso portico Un cucciolo disabile e un piccione che non sa volare stringono una tenera amicizia nel rifugio dove sono ospitati

Impariamo ad ammirare di più chi se lo merita, senza farci guidare dall'invidia

18 Febbraio 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
900
Advertisement

Probabilmente prima o poi è capitato a tutti di provare invidia verso qualcosa o qualcuno. In effetti, si tratta di un sentimento del tutto normale, originato magari da un senso di inadeguatezza o di ingiustizia che percepiamo. Finché, però, siamo nell'ambito di un commento, di una reazione immediata e magari non troppo "ragionata" e finché riusciamo a controllare la nostra invidia, non stiamo correndo il rischio che sfoci in qualcosa di peggiore. 

I problemi, infatti, arrivano quando rabbia, disappunto e tristezza nel vedere altri che hanno cose che vorremmo avere lasciano il posto, quasi senza accorgersene, all'impossibilità di riconoscere le loro qualità. Basta rifletterci un secondo per capire che questa è di certo una deriva negativa. Ecco perché spesso sarebbe il caso di sostituire l'invidia con qualcos'altro.

Non possiamo mai sapere chi, intorno a noi, provi invidia delle nostre cose, del nostro modo di vivere, dei nostri successi. Un sorriso, infatti, spesso può nascondere questo sentimento di fondo, magari abilmente mascherato. Il problema è che questo può accadere anche a noi, in prima persona. Onde evitare che ciò avvenga, però, non è male cominciare a individuare le persone che provano sentimenti sinceri, delle quali siamo davvero sicuri e convinti che possano volere il nostro bene. 

È davvero dannoso, infatti, sia per la nostra tranquillità che per i nostri affetti, essere accecati da un sentimento come l'invidia, portarlo dunque alle estreme conseguenze. Proprio in quei momenti, l'invidia ci sta privando della possibilità di sostenere una persona, che magari ci sta anche a cuore, in impegni e traguardi che vuole semplicemente condividere con noi.

immagine: Pxfuel

È dunque il caso di cominciare ad ammirare un po' di più chi se lo merita, perché così facendo potremo cominciare a riflettere, proprio nell'ammirazione verso gli altri, ciò che vogliamo da noi stessi. Se ci sentiamo a nostro agio o disgustati da qualcosa, riusciremo finalmente a capire cos'è che non va, cos'è che ci fa provare quei sentimenti, iniziando a migliorare quegli aspetti.

A quel punto, dando credito e provando un po' di felicità al bene che accade agli altri - senza viverlo come una minaccia al nostro benessere - forse potremo riuscire a capire come viverlo in prima persona. Può sembrare difficile sbarazzarsi dell'invidia, è vero, ma in fondo è con un po' di saggezza e di razionalità che può trasformarsi anche in qualcosa di buono.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie