Una mamma mette il figlio in castigo ma il cane non permette al bambino di affrontare la punizione da solo - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una mamma mette il figlio in castigo…
7 benefici del rosmarino, una pianta utile per migliorare la concentrazione e favorire la digestione Mamma e figlia hanno 24 anni di differenza, ma tutti le scambiano per sorelle

Una mamma mette il figlio in castigo ma il cane non permette al bambino di affrontare la punizione da solo

14 Febbraio 2020 • di Marta Mastrogiovanni
3.462
Advertisement

È stato provato che l'animale in grado di provare più empatia con l'uomo è il cane. Uno studio ha infatti esplorato questo aspetto, sostenendo la particolare predisposizione di alcune razze canine ad entrare in sintonia con l'essere umano. Che il cane fosse il migliore amico dell'uomo, d'altronde, lo sapevamo già. Chi ha la fortuna di condividere la vita con un amico a quattro zampe sa bene di cosa si parla. E sembra saperlo bene anche il piccolo Peyton, un bimbo con un amico molto speciale: Dash, un cagnolone fedele, che lo accompagna sin dai primi anni di vita. 

Come tutti i bambini piccoli, anche Peyton ha bisogno, ogni tanto, di essere messo in riga e la mamma (Jillian Marie Smith) non perde occasione per insegnare al figlioletto le buone maniere e il giusto comportamento da adottare con gli altri. Dopo uno dei tanti litigi tra Peyton e sua sorella, Jillian ha deciso di mettere in castigo il figlio come di solito si usa: faccia al muro per qualche minuto, a riflettere su quanto appena commesso. 

Per un bambino piccolo, stare diverso tempo in piedi a fissare il muro può essere davvero noioso (lo sarebbe un po' per chiunque!) ma, allo stesso tempo, potrebbe essere un modo per spingerli alla concentrazione e per farli riflettere davvero sul loro comportamento. 

Quando Dash, il cane di famiglia, ha visto il suo amico del cuore starsene lì impalato davanti al muro, ha deciso di non lasciarlo solo e gli si è affiancato per fargli compagnia.

Advertisement

Il "tragico" momento del castigo!

Mamma Jillian non ha potuto fare a meno di immortalare la scena che ritrae Peyton mentre sconta la sua punizione con accanto Dash. Il bambino non ha resistito dal fare qualche carezza al suo amico, ma sempre mantenendo la serietà di chi sta scontando una pena molto severa!

La mamma di Peyton ha raccontato di come la presenza di Dash sia una vera benedizione per tutta la famiglia, ma soprattutto per Peyton:"Se glielo chiedete, Dash è il suo migliore amico".

Come potete immaginare, la punizione di Peyton è durata meno di quanto si aspettasse, ma di sicuro non sarà l'ultima. Di certo, però, Dash non lo lascerà mai solo ad affrontare i momenti più difficili della vita ― il piccolo Peyton può sicuramente contarci!

Tags: AnimaliCaniStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie