Questo ristorante fa pagare ai clienti un extra di 38 centesimi per ogni "domanda stupida" posta ai camerieri - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questo ristorante fa pagare ai clienti…
Secondo una ricerca, essere un po' chiacchieroni potrebbe rivelarsi utile per la salute del nostro cervello Una bimba ha perso il diritto di partecipare ad una gita-premio perché si era assentata per andare al funerale della mamma [CORRETTO]

Questo ristorante fa pagare ai clienti un extra di 38 centesimi per ogni "domanda stupida" posta ai camerieri

20 Gennaio 2020 • di Marta Mastrogiovanni
1.666
Advertisement

Quante volte durante il periodo della scuola ti sei vergognato di alzare la mano per fare una domanda e ti sei sentito dire dall'insegnante che "non esistono domande stupide"? Non c'è nulla di cui vergognarsi - così ti incitavano alla partecipazione durante l'orario scolastico. Sicuramente bisogna incoraggiare sin dall'infanzia ad esprimere la propria opinione, a far sentire la propria voce e a chiedere. Quando si diventa adulti, però, è forse bene non esagerare e non "tirare troppo la corda" con domande frequenti e magari inopportune. Un ristorante di Denver, Tom's Diner, ha risolto il problema facendo pagare un extra di 38 centesimi per ogni domanda stupida posta ai camerieri in sala. Hai voglia di fare domande stupide e che fanno perdere tempo? Avrai un conto più salato!

via: Today
immagine: Reddit

Tom's Diner si trova nel quartiere di East Colfax a Denver, in Colorado, e ha fatto parlare di sé per colpa della sua policy un po' particolare. Sin dalla sua apertura, avvenuta nel 1999, il ristorante ha sempre fatto pagare un extra ai suoi clienti, nel caso ponessero delle domande stupide. Si tratta di un modo scherzoso per movimentare un po' le giornate lavorative; tuttavia, la fama del ristorante si sta espandendo anche al di fuori del quartiere, grazie anche ad un post di Reddit, in cui è stata condivisa un'immagine della ricevuta di una cena. Sullo scontrino, oltre al pollo e al purè di patate, c'era un addebito separato di ben 38 centesimi, registrati come "1 domanda stupida".

Il post ha suscitato ilarità generale, nonché molte domande tra cui: "Cosa? Sul serio?", "Ma questa foto è vera?", "Dove posso trovare questo ristorante?" e ancora: "Che cosa viene considerata una domanda stupida?!". Purtroppo non conosciamo le risposte a tutte le domande, specialmente all'ultima, ma possiamo confermare che la ricevuta è reale.

In effetti, si può trovare la dicitura "Domande stupide" anche sul menù del ristorante — tra "Extra dressing" e "Veggie of the Day" — il che si traduce spesso in una serie di clienti che escogitano intenzionalmente le domande più stupide per potersi qualificare per l'ambito pagamento. Naturalmente, il ristorante non applica la tassa ai danni dei clienti — il tutto è pensato per essere giocoso e divertente. Il costo della commissione è oscillato nel corso degli anni, con il gestore che scherza: "A un certo punto c'erano addirittura 48 centesimi, ma non volevamo rischiare di esagerare!"

Advertisement
immagine: Google Maps

Sul curioso menù potrete trovare anche delle opzioni salutari divertenti, tra cui: "Salta il pasto: ben fatto, hai risparmiato!! oppure "Passeggiata di ritorno verso casa: non ha prezzo!".

Una trovata simpatica e divertente, che sta facendo sempre più parlare di sé.

Tags: DivertentiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie