Una bambina di 13 anni ha fondato un'associazione che realizza parrucche per chi fa la chemioterapia - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una bambina di 13 anni ha fondato un'associazione…
20 foto che confermano quanto i nostri gatti domestici abbiamo uno strano senso dell'umorismo La famiglia può provocare ferite profonde che sono difficili da curare

Una bambina di 13 anni ha fondato un'associazione che realizza parrucche per chi fa la chemioterapia

1.407
Advertisement

Non tutti, purtroppo, hanno la capacità di provare empatia verso gli altri. L'empatia è una dote che quando non si possiede, può essere comunque sviluppata; per fortuna, i più piccolo sono di solito coloro che ne mostrano sempre in abbondanza, dandoci delle vere e proprie lezioni di vita in alcuni casi. Martina Rocca, ad esempio, è una ragazzina di 13 anni che ha fondato un'organizzazione no-profit per aiutare quelle persone che stanno affrontando la chemioterapia e necessitano di parrucche.

A soli 13 anni, Martina Rocca è la fondatrice di "Dar+ Pelucas Oncológicas Tierra del Fuego", un'associazione che si occupa di realizzare e donare parrucche per tutti quei pazienti che perdono i capelli durante la chemioterapia. Un aiuto che può sembrare piccolo in confronto al problema, ma che in realtà aiuta molto i pazienti ad affrontare la lotta contro il cancro in maniera più decisa.

I capelli vengono donati e separati a seconda del colore. Ogni paziente che riceve una parrucca, può riconsegnarla all'organizzazione quando smette di usarla. Le parrucche usate vengono ricondizionate e assegnate ad altri pazienti che ne hanno bisogno.

L'idea di Martina ha preso forma nella sua mente quando aveva 7 anni: all'epoca, suo padre morì di cancro e per alleviare il suo dolore, la bambina chiese alla madre di tagliarle i capelli e di donarli a qualcuno che ne aveva bisogno. Sua madre si è unita alla causa quando anche il nonno di Martina morì.

Advertisement

"Guarire il dolore con l'amore"

L'attività dell'associazione è iniziata ufficialmente da qualche anno. Per il suo impegno, Martina  è stata scelta come ambasciatrice della città di Ushuaia nel 2017 ed è stata eletta Joven Abanderada nel 2019. In poco tempo la ragazza è riuscita a mettere su una squadra di 30 persone e a realizzare la prima parrucca. 

Elba Benavídez è una delle parrucchiere volontarie per questo bel progetto; lei stessa ha affermato che la cosa più gratificante del suo lavoro sono i sorrisi dei pazienti che ricevono la parrucca. 

Grazie a un tale gesto d'amore incondizionato, sia chi riceve il dono e sia chi lo regala, sente di aver allontanato il dolore almeno un po' e si sente molto più felice per questo.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie