Questa anziana non riesce a vendere i suoi ricami: un uomo vuole aiutarla condividendo la sua foto - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questa anziana non riesce a vendere…
Beve l'ultima birra in ospedale prima di spegnersi: i familiari esaudiscono l'ultimo desiderio del nonno Avere un figlio maschio in casa è come prendersi cura di un principe azzurro per tutta la vita

Questa anziana non riesce a vendere i suoi ricami: un uomo vuole aiutarla condividendo la sua foto

21.148
Advertisement

A volte basta una semplice immagine che cogliamo magari per caso per far scattare dentro di noi reazioni di enorme compassione. In fondo, l'umanità si misura anche attraverso gesti che, a prima vista, possono sembrare piccoli o insignificanti, ma che, per alcune persone in difficoltà, significano moltissimo.

È quello che è successo a Leo Brown, quando si è trovato davanti ad Adela Vidales, anziana messicana che, nonostante la sua età, è costretta a produrre e vendere tovaglioli ricamati per guadagnare qualche soldo in più. La donna è stata colta in un momento di particolare sconforto, in una foto che la ritrae seduta sconsolata su una scala.

via: Milenio
Pubblicato da Leo Brown su Sabato 9 novembre 2019
immagine: Leo Brown/Facebook

Nessuno aveva comprato i suoi prodotti e Donna Adelita, come la conoscono affettuosamente nella sua comunità, era davvero affranta. Per chi è costretto a vivere anche con i miseri ricavi di tovagliolini venduti all'equivalente di 1,87 euro l'uno, di sicuro lo sconforto è una cosa con cui si fanno spesso i conti.

Per questo, Leo ha deciso di scattare una foto alla commovente scena e di condividerla su Facebook. Da lì, ha fatto letteralmente il giro del mondo, suscitando reazioni di vicinanza e affetto da parte di molte persone. Ma Leo, colpito da quanto aveva visto e dalla storia dell'anziana venditrice di stoffa ricamata, ha deciso di fare qualcosa in più.
immagine: Leo Brown/Facebook

L'ha invitata così a posare davanti ai suoi tovaglioli, per aiutarla a promuovere i suoi prodotti via social, in modo da poter avere molte più possibilità di venderli e guadagnare. Adela, a quel punto, ha mostrato a tutti con orgoglio le sue meravigliose stoffe, fiduciosa che la sua situazione potesse migliorare.

Advertisement
immagine: Leo Brown/Facebook
Leo, dal canto suo, ha condiviso con tutti l'indirizzo in cui era possibile trovare l'anziana per acquistare i ricami, e molti utenti hanno espresso interesse e il desiderio di poter diventare suoi clienti. Tanto è vero che Adela ha addirittura un fan club, a dimostrazione che a volte, anche dalle situazioni più buie, si può ritrovare la speranza di sollevarsi e andare avanti.
 
Ed è proprio questo che dimostra la sua storia: un esempio emozionante che ci ricorda il valore di aiutare gli altri e la necessità di non rimanere indifferenti, anche attraverso un piccolo gesto che può fare la differenza.
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie