Una bimba di 6 anni si disegna i puntini della varicella con il pennarello indelebile per non andare a scuola - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una bimba di 6 anni si disegna i puntini…
Trova la sua fidanzata che dorme al letto con un altro: per vendetta si scatta dei selfie e li pubblica sui social Si chiama Narnia ed è un gatto affetto da chimerismo: metà esatta del suo corpo è nera, l'altra è grigia

Una bimba di 6 anni si disegna i puntini della varicella con il pennarello indelebile per non andare a scuola

26.333
Advertisement

Molti bambini iniziano la propria carriera scolastica pieni di gioia e curiosità verso quella che sembrerebbe essere proprio una bella e nuova avventura ― tanti altri, però, si stufano ben presto di questa novità e pur di rimanere a casa a giocare, farebbero carte false. A chi non è mai successo di fingere un'influenza o un mal di pancia, pur di convincere mamma e papà a non farci andare a scuola? Eppure, questa bambina di 6 anni, Lily Schooley, è andata un tantino oltre le solite scuse, dimostrando di essere già una vera "maestra dell'inganno".

via: The Sun

La piccola Lily di Saint Austell, in Cornovaglia (UK), è una bambina molto sveglia e un'attenta osservatrice. Nella sua classe aveva notato diverse assenze, poiché molti bambini venivano costretti a restare a casa per colpa della varicella. "Sarà forse questa la soluzione per non andare a scuola?" avrà pensato Lily. Una volta a casa, la piccola ha ideato il suo piano: avrebbe ingannato i suoi genitori fingendo di avere la varicella, così non sarebbe andata a scuola. Il suo unico sbaglio? Aver utilizzato un pennarello indelebile!

La madre di Lily, Charlotte, ha spiegato che sua figlia avrebbe avuto un compito in classe il giorno dopo in cui si è presentata ricoperta di puntini rossi, ed è per questo motivo che non voleva assolutamente mettere piede a scuola. Dopo aver preso in prestito un pennarello rosso "per fare i compiti", la piccola si è dileguata ed è tornata poco dopo dalla mamma, lamentandosi a causa di un improvviso prurito ― "Credo di avere la varicella, mamma, non possono andare a scuola domani".

Advertisement

Entrambi i genitori di Lily si sono subito accorti del pasticcio che la piccola stava combinando, ma senza scomporsi troppo hanno finto di reggerle il gioco: "Beh tesoro dobbiamo portarti subito dal dottore". Sentendo quelle parole, Lily ha tentato subito di rimuovere quei finti puntini rossi che si era disegnata con il pennarello su tutto il corpo, ma non aveva considerato il fatto di aver usato un pennarello indelebile. Anche con l'aiuto della mamma, del sapone e dell'alcol, quei puntini non se ne sono andati via subito e Lily è stata costretta ad andare a scuola il giorno dopo, mostrando a tutti quel pasticcio imbarazzante. Per lei è stata dura spiegare a tutti i suoi compagni che non era infettiva e che potevano starle accanto! 

Questa piccola peste ha sicuramente imparato la lezione!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie