"Oggi voglio ringraziarlo": così un ex-soldato ha adottato il cavallo che lo aiutò durante il servizio militare - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
"Oggi voglio ringraziarlo": così un…
I genitori filmano le due gemelle che dormono teneramente abbracciate a pochi giorni dalla nascita L'importanza di avere un compagno di sfogo, un amico con cui condividere problemi e stati d'animo

"Oggi voglio ringraziarlo": così un ex-soldato ha adottato il cavallo che lo aiutò durante il servizio militare

1.703
Advertisement

Esseri umani ed animali, spesso, riescono a instaurare un legame speciale, un rapporto di amicizia forte e profondo, fatto di lealtà e di fiducia reciproca. Questo vale ancor più quando i due trascorrono insieme il tempo da "colleghi", condividendo lo stesso contesto professionale, fatto di fatica e, a volte, di rischi. Accade per i cani poliziotto con i propri addestratori, ed è accaduto anche stavolta tra un soldato e il suo inseparabile destriero.

via: The Times
immagine: Facebook

Ezphia Rennock è un ex membro dei Blues and Royals, reggimento di cavalleria di "Sua Maestà Britannica", entrato nell'esercito all'età di 17 anni. Giovanissimo e lontano da casa, l'uomo, oggi 35enne, ha incontrato all'epoca non poche difficoltà ad inserirsi e a superare la solitudine.

Per fortuna, il destino ha voluto che gli venisse assegnato un compagno speciale, un cavallo di nome "Agricola", da cui tutti si tenevano alla larga perché dal carattere ingestibile.

immagine: Facebook

Fatto sta che Ezphia, invece, riuscì a creare immediatamente una buona intesa con l'animale e, ben presto, i due formarono una coppia formidabile. Il militare si è congedato dalla guardia reale nel 2007, promettendo però a sé stesso che, non appena Agricola fosse stato messo a riposo, avrebbe fatto il possibile per adottarlo.

Dopo quasi vent'anni, finalmente, è arrivata la notizia dell'imminente "pensionamento" del cavallo, così, Ezphia si è precipitato presso la caserma di Knightsbridge per andare a prenderlo.

Advertisement
immagine: Facebook

Quello che non aveva previsto, però, era di dover sborsare parecchio denaro per poterlo avere in affidamento.

Non potendo permettersi una grossa cifra di denaro, si limitò a fare un'offerta allegando una lettera in cui raccontava la sua storia e la motivazione che lo rendeva il migliore candidato per l'adozione.

immagine: Facebook

Per fortuna l'idea ha funzionato, così i due vecchi amici si sono potuti riunire: è stato come se nemmeno un giorno fosse trascorso dal loro ultimo saluto! Per Ezphia, adottare Agricola è stato un atto dovuto di riconoscenza, per ringraziarlo di averlo aiutato a superare un momento difficile della sua vita.

Agricola trascorrerà serenamente "la sua pensione" nelle scuderie della Regina, con Ezphia che gli fa visita ogni giorno, spesso accompagnato da sua figlia che, ovviamente, è pazza di lui.

immagine: Wikipedia
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie