Il personale medico ha permesso a questo cane di fare visita al suo padrone ricoverato, per aiutarlo nella sua guarigione - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Il personale medico ha permesso a questo…
In casa abbiamo bisogno di meno televisione e più dialogo: la parola allo psichiatra Leale, fidato e sicuro di sé: avere un amico del Leone è un vero e proprio onore

Il personale medico ha permesso a questo cane di fare visita al suo padrone ricoverato, per aiutarlo nella sua guarigione

28 Settembre 2019 • di Lorenzo Mattia Nespoli
2.315
Advertisement

Quando si è ricoverati in ospedale, magari anche per un breve periodo di tempo, cambia tutto. La quotidianità è fatta di situazioni che possono generare sconforto, malumore, paura o dolore. È per questo che sarebbe importante avere sempre vicino persone care che riescano a farci vivere al meglio l'esperienza difficile di un ricovero.

Non tutti, però, sono così fortunati da poter essere accuditi e assistiti dai propri cari una volta in ospedale, e in molti casi non è soltanto il contatto umano a mancare ai pazienti. Anche un animale domestico, infatti, può davvero essere di grande aiuto verso un miglioramento delle condizioni psico-fisiche, e la storia dell'uomo brasiliano e del suo meraviglioso cane lo dimostra.

Siamo all'Hospital Memorial di São José, in Brasile dove, per diverse settimane, è stato ricoverato Flavio Santos, in cura per il cancro. Un momento difficile, non c'è dubbio, reso ancora più duro dalla lontananza forzata dal suo cane Agadir, che è stato al fianco di Flavio per ben 8 anni.

Così, vista l'evidente malinconia dell'uomo, il personale ha deciso di dargli una mano, oltre che dal punto di vista fisico, anche da quello psicologico, organizzando una visita davvero speciale, che si è rivelata un toccasana inaspettato per Flavio. Agadir, un bellissimo esemplare di collie, è stato portato in ospedale da Flavio, e la reazione dell'uomo è andata oltre qualsiasi aspettativa.

Quando il paziente è stato visitato dal cane, infatti, non solo ha riacquistato visibilmente il buonumore, ma, dal punto di vista clinico, i medici hanno notato evidenti miglioramenti, piccoli ma costanti. Possibile? A quanto pare sì, visto che l'appetito dell'uomo è aumentato, così come sono migliorati i suoi parametri di frequenza cardiaca e pressione sanguigna. A confermarlo è stato il dottor Rodrigo Tancredi, uno dei medici della struttura brasiliana.

Advertisement

Lo specialista si è detto notevolmente colpito da quanto è successo dopo che Agadir ha visitato il suo padrone degente, nonché fiducioso che i due possano tornare a casa insieme prima del previsto. Del resto, i benefici della terapia effettuata attraverso animali domestici (pet-therapy) sono ormai cosa nota.

Il supporto, il calore e l'empatia che solo un cane o un gatto sanno dare a chi si trova in difficoltà sono davvero una medicina speciale: per questo, esperienze del genere dovrebbero diventare sempre più diffuse!

Tags: CaniEmozionantiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie