Avere animali in casa aiuta i bambini ad eliminare lo stress e ad essere più felici - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Avere animali in casa aiuta i bambini…
La storia della mucca e del maestro: un racconto per affrontare gli imprevisti della vita Abbandonano un cane denutrito sul ciglio della strada, ma il gesto disumano non rimane impunito

Avere animali in casa aiuta i bambini ad eliminare lo stress e ad essere più felici

1.256
Advertisement

Gli animali domestici non sono certamente solo animali "da compagnia" ma rappresentano davvero qualcosa di più. Soprattutto per i bambini è risultato molto importante avere a che fare con un cane o un gatto in tenera età ― tra cuccioli ci si intende e un cagnolino può essere molto più di un amico a quattro zampe. Uno studio, infatti, ha dimostrato come la presenza di animali domestici in casa contribuisca ad alleviare stress ed ansia nei più piccoli. I benefici della relazione tra bambini e animali domestici vanno ben oltre la quotidianità e in questo articolo vogliamo descrivervi le 3 qualità che un bambino acquisisce quando vive in casa con un animale domestico.

immagine: Unsplash

Con una bestiolina in casa, un bambino impara innanzitutto il rispetto per gli animali. Purtroppo, non è una cosa così scontata ― al giorno d'oggi la sicurezza e il benessere di un animale viene spesso messo in secondo piano, se non addirittura trascurato completamente fino ad arrivare a veri e propri maltrattamenti. Ma se impari sin da piccolo a convivere con un altro essere vivente, impari fin da subito che anche un gatto o un cane respirano, mangiano, hanno freddo e bisogno di coccole. Questo aspetto influisce positivamente e sviluppa l'empatia nei bambini, una qualità fondamentale a qualsiasi età.

Sensibilità e abilità sociali sono altri aspetti che un bambino acquisisce e migliora in presenza di un animale domestico. Il contatto frequente con gli animali spinge il bambino a sviluppare un livello di sensibilità molto intenso; il bambino tenderà sempre più ad includere l'animale nei suoi giochi e questo influirà positivamente sulle relazioni che avrà con gli altri bambini.

immagine: Pexels

Infine, non è assolutamente da sottovalutare il fattore stress. Un esperimento condotto dall'Università della Florida ha visto la partecipazione di 100 bambini ad un test di matematica; tra i risultati è emerso che tra quei 100, i bambini che possedevano un animale domestico hanno risposto con più calma e serenità alle domande. Imparare a gestire lo stress è un'abilità cruciale per la nostra stabilità emotiva, sia in età adulta che da bambini.

Advertisement
immagine: Pxhere

Certamente è importante ricordare che i primi momenti di interazione tra un animale e un bambino devono essere sempre monitorati attentamente, onde evitare spiacevoli incidenti. Si consiglia infatti di adottare animali domestici dopo i 4 anni di età. Se, però, già si possiede un cane, ad esempio, e il bambino rappresenta "il nuovo arrivato" in casa, allora sarà importante prendersi del tempo per far ambientare il cane a questa nuova situazione. 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie