Alla nonna viene diagnostica la demenza senile e il gatto cerca di "guarirla" a modo suo - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Alla nonna viene diagnostica la demenza…
La miglior vendetta è l'indifferenza: impara a prendere le distanze e ad evitare battaglie inutili Il padrone scompare in un incidente, dopo due anni il suo cane è ancora lì ad aspettarlo

Alla nonna viene diagnostica la demenza senile e il gatto cerca di "guarirla" a modo suo

22 Luglio 2019 • di Simone Fabriziani
3.322
Advertisement

Tutti sanno che avere un gatto come animale domestico fa bene alla salute e aumenta il senso di felicità e rilassamento mentale. Non è quindi un caso, che, a pari merito con il cane, il felino in questione sia tra i migliori e più fedeli amici dell'essere umano, e sono tantissime le storie incredibili che vengono ogni giorno condivise dagli utenti web di tutto il mondo di cui sono protagonisti. Quella che vogliamo raccontarvi oggi vi scioglierà il cuore, ne siamo certi.

immagine: YouTube

Michu, il gattino protagonista di questa incredibile storia, è sempre stato il felino preferito di casa per Karen Urzua Gonzalez, una donna di San Bernardo in Cile, il cui video postato su Facebook ha fatto il giro di internet e ci ha posto davanti all'evidenza: i gatti hanno dei poteri terapeutici e riescono a captare se abbiamo qualcosa che non va in noi!

La protagonista del video, oltre a Michu, è la nonna di Karen che, all'età di 80, ha avuto una diagnosi di demenza senile, una malattia degenerativa che altera la memoria e altre capacità di ragionamento legate al linguaggio, alla percezione e al giudizio. 

immagine: YouTube

Come si può vedere dalle immagini postate da Karen, la gattina si arrampica letteralmente fino alla nuca di Maria Eliana cercando accarezzarla e di allevarle un dolore o un fastidio invisibile, ma percepito nettamente dal sensibile felino. La risposta al comportamento di Michu è ovviamente ignoto ai suoi padroni, ma Karen lo ha decifrato come un segno di forte empatia da parte del gatto, che cercava in tutti i modi di "usare" i suoi poteri benefici sulla povera nonnina.

Advertisement
immagine: Facebook

Che sia stato un segno del destino o meno, il gesto di Michu nei confronti della nonna di Karen ha commosso tutti e ci ha fatto capire come questi amici a quattro zampe, seppure talvolta altezzosi e distanti, siano dei preziosissimi amici e "guaritori" nati. Tutti dovremmo avere un piccolo felino all'interno delle nostre case!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie