A Bari la prima passerella che permette ai disabili di fare il bagno in mare in totale autonomia - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
A Bari la prima passerella che permette…
Ecco i 7 peggiori consigli che potranno darti sul tuo neonato: non fare mai queste cose! Leale, onesto, appassionato e intuitivo: lo scorpione è così, ma attenti a non tradirlo!

A Bari la prima passerella che permette ai disabili di fare il bagno in mare in totale autonomia

31.855
Advertisement

Il mare, il caldo, la frescura delle spiagge, il divertimento dell'estate sono e devono essere di tutti e sopratutto alla portata di tutti. Ed è proprio quello che sta accadendo negli ultimi anni a molte delle spiagge italiane, sempre più all'avanguardia ed attrezzate per l'accoglienza anche dei bagnanti con disabilità motorie. Una bellissima iniziativa tutta estiva è nata sulle spiagge del capoluogo pugliese grazie all'ingegno di un atleta in carrozzina.

via: Ansa
immagine: Facebook

La Sea Track Tobea, prima attrezzatura all'avanguardia per l'accoglienza dei disabili sulle spiagge italiane, è stata inaugurata a Torre Quetta, a sud di Bari, ed il primo a testarla è stato Antonio Caputo, atleta disabile della squadra di basket HBari2003. La attrezzatura permette alle persone con disabilità motoria di fare un bagno rinfrescante nelle acque del Mar Adriatico grazie a questa passerella alimentata ad energia solare.

Alla passerella in questione è fissata una sedia che scorre su due binari che può essere azionata direttamente dall'utente che vuole fare un bagno in acqua.

immagine: Facebook

Ovviamente, i bagnanti con disabilità motorie di Torre Quetta saranno costantemente assistiti da un addetto alla Sea Track Tobea in caso qualunque necessità. In ogni caso ci sembra una bellissima iniziativa di inclusione ed accoglienza sulle nostre spiagge che già si sta diffondendo in moltissimi lidi italiani.

Un'iniziativa che non potevano che non condividere.

Advertisement
immagine: Facebook
immagine: Facebook
immagine: Facebook
Advertisement
immagine: Facebook
immagine: Facebook
Advertisement
immagine: Facebook
immagine: Facebok
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie