I fratelli minori sono più simpatici, divertenti e rilassati: uno studio lo conferma - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
I fratelli minori sono più simpatici,…
Ecco perché è molto importante chiedere scusa ai bambini Il suo padrone viene a mancare, ma il cane non lo sa e lo aspetta per giorni vicino al letto d'ospedale

I fratelli minori sono più simpatici, divertenti e rilassati: uno studio lo conferma

1.787
Advertisement

Chi non è figlio unico lo sa: il legame tra fratelli è qualcosa di davvero speciale. Certo, non tutti possono avere un rapporto idilliaco, ma in generale sapere di poter contare su un rapporto come quello che si instaura tra i vari figli in una famiglia infonde sicurezza e fiducia.

Il legame c'è sempre, anche se da piccoli possono esserci contrasti e "lotte" per emergere, o se da grandi le strade si allontanano. Ma come si plasmano i caratteri dei vari fratelli? Da sempre, le dinamiche comportamentali e genitoriali nelle famiglie con più di un figlio sono oggetto di studi e, anche questa volta, una ricerca portata avanti in Gran Bretagna ha svelato caratteristiche interessanti.

immagine: pxhere.com

Il contesto familiare è lo stesso, i metodi educativi, gli ambienti e le frequentazioni spesso sono simili, eppure tra i vari fratelli possono esistere differenze enormi.

Fin qui niente di nuovo, ma lo studio condotto tra le famiglie britanniche con almeno 2 figli da YouGov è andato oltre, soffermandosi sull'ordine di nascita. 

Attraverso domande mirate a scoprire come ragazzi e ragazze più o meno grandi si auto-identificassero rispetto ai fratelli maggiori e minori, i ricercatori hanno ottenuto risultati che denotano personalità molto differenti tra loro.

immagine: maxpixel.net

Nonostante quello che si potesse pensare, i fratelli più giovani sono risultati anche quelli con caratteri più tranquilli, rilassati, divertenti, ma soprattutto favoriti dai genitori.

Ebbene sì: le differenze ci sono, ma non sono sempre a favore dei figli maggiori della famiglia. Sarebbe facile pensarlo, visto che, generalmente, i più grandi si ritengono quelli più amati e assecondati.

Indubbiamente esistono delle eccezioni, ma forse è proprio il fatto che i minori vivano costantemente le differenze con i loro fratelli grandi che contribuisce a far crescere in loro un maggior senso dell'umorismo, unito a maggiore rilassatezza e affabilità.

Advertisement
immagine: pxhere.com

I figli maggiori, di contro, sono quasi "costretti" a essere organizzati, responsabili, di successo e ad avere un maggiore senso della famiglia. Tutte caratteristiche che possono catalogarli come "meno simpatici", o semplicemente più seri.

Dunque, l'ordine di nascita in famiglia influisce sulla personalità e sul comportamento. Pensateci un attimo, specialmente se avete fratelli maggiori o minori: vale lo stesso anche per voi?

Source:

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie