Un piccolo allenamento per il cervello: quante lettere "G" vedi in questa spirale? - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un piccolo allenamento per il cervello:…
Il pranzo della domenica: la tradizione familiare che dovremmo assolutamente riportare in vita Un padre vuole mostrare al figlio cosa significhi essere poveri, ma la sua risposta lo lascia spiazzato

Un piccolo allenamento per il cervello: quante lettere "G" vedi in questa spirale?

2.344
Advertisement

Se ti piace metterti alla prova nella risoluzioni di enigmi o indovinelli, sappi che non ti stai solo rilassando, ma, al contrario, stai allenando il cervello. Molti ricercatori ne sono convinti, tanto da affermare che questo tipo di svago possa aumentare il QI delle persone, oltre a produrre un aumento di dopamina in circolo, a sua volta accompagnata da una sensazione di appagamento e benessere. Si potrebbe dunque affermare che enigmi e indovinelli facciano bene all’anima e anche al corpo: ci consentono di rilassarci, di “staccare la spina” e, contemporaneamente, il cervello si allena.

 

Ad esempio, che ne diresti di cimentarti in un piccolo giochino?

immagine: Max Pixel

Hai 10 secondi di tempo per scoprire quante lettere “G” sono presenti in mezzo ad una spirale fatta di lettere “C” ed “S”! Pronto? Vai!

Advertisement

Prenditi qualche secondo in più se vuoi essere sicuro... in basso troverai la soluzione.

Voilà! Ecco la soluzione: c'erano 6 "G" all'interno della spirale.

Facile no? Com’è andata? In quanto tempo hai trovato tutte le lettere “G”?

Se non sei riuscito a rispondere in tempo, non demordere, tieni invece presente qualche piccolo accorgimento che può fare la differenza nel migliorare la tua capacità di concentrazione. Innanzitutto devi sapere che solitamente si stima che una persona abbia un’attenzione media di circa 8 secondi, range superabile proprio grazie a piccole attenzioni facili da ricordare e da seguire.

  • La prima cosa da fare prima di iniziare un esercizio mentale è: imparare a rilassarsi. Rilassarsi aiuta ad aumentare la concentrazione.
  • Ricorda l’importanza del riposo. Il riposo rigenera, e, anche quando si è sommersi dalle incombenze della quotidianità, dovremmo sempre trovare un momento anche per il meritato riposo.
  • Non sottovalutare l’ambiente. Il luogo è importante, così come è importante creare la giusta atmosfera per concentrarsi.

Piccole regole, grande differenza!

Tags: GiochiCuriosi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie