Avere un'amica invidiosa è molto più pericoloso che avere 10 nemiche - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Avere un'amica invidiosa è molto più…
Un uomo lega 8 cuccioli e li getta nella spazzatura: la punizione che riceve è esemplare Un cucciolo

Avere un'amica invidiosa è molto più pericoloso che avere 10 nemiche

7.724
Advertisement

Con i nemici si fa la guerra, però si può anche arrivare a fare la pace, da loro può venire attaccati, ma aspettandoselo è anche più probabile riuscire a difendersi. Il discorso cambia quando il pericolo si nasconde al proprio fianco, quando le persone che si considerano alleate e fidate covano segretamente sentimenti negativi. Questo tipo di persone vengono chiamate “frenemy”, un termine ossimoro inglese che nella fattispecie sta a indicare un’amica invidiosa.

Nella vita di una donna una frenemy può rivelarsi a tutte le età, dall’infanzia alla maturità, ed è quel genere di compagna che pur affermando di essere un’amica, nutre pensieri che non hanno nulla a che vedere con il rispetto o l’affetto.

Un’amica invidiosa si colloca accanto alla persona oggetto della sua gelosia, perché da quella posizione privilegiata può sapere ogni cosa, soffrendo per un successo e godendo per una sconfitta. L’aspetto paradossale e contorto del rapporto con una frenemy è che soltanto lei è vive questa morbosa rivalità, mentre la controparte ignara la tiene in grande considerazione.

Del resto è proprio grazie a questa stima malriposta che può manipolare in modo da dirottare scelte e comportamenti verso l’epilogo che ritiene più vantaggioso per sé. In pratica è come se dalla felicità della propria amica dipenda la sua infelicità e viceversa.

A conti fatti quindi c’è da preferire di gran lunga l’essere circondate da minacce chiare e manifeste, piuttosto che da insidie che si celano nell’ombra, pronte a ferire quando meno lo si aspetta. Proteggersi da queste compagnie è difficile ma non impossibile, in quanto pur mascherando il proprio viso esse non possono nascondere la propria natura.

Una frenemy sarà sempre più facilmente presente nei momenti di dolore, non per tirare su di morale, ma soltanto per non perdersi lo spettacolo di vedere la propria amica soffrire traendone soddisfazione. Nei momenti di felicità un’amica invidiosa di solito si rende spesso irreperibile, perché può non essere capace di dissimulare la collera che le scava dentro, guardando chi le sta accanto accogliere la gioia.

 Anche il modo di aiutare è un efficace rivelatore, perché sarà sempre maldestro o indirizzato verso la scelta meno desiderata. A tutti può capitare di desiderare di essere nei panni di altri, è una cosa umana, l’importante è ammetterlo senza sensi di colpa. Meglio l’onestà di un’amica che una volta tanto sa dire “Vorrei essere nei tuoi panni, ti invidio molto”, piuttosto di una che si mostra talmente entusiasta da sembrare quasi inquietante.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie