Ecco perché i bambini che imparano ad amare gli animali diventano adulti migliori - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ecco perché i bambini che imparano…
Non perdere tempo a odiare chi ti fa del male: ignoralo e passa oltre Secondo gli esperti, le coppie che litigano molto si amano davvero: ecco 9 ragioni

Ecco perché i bambini che imparano ad amare gli animali diventano adulti migliori

2.652
Advertisement

Gran parte delle fiabe, dei cartoni e dei film preferiti dai più piccoli hanno come protagonisti gli animali, che parlano e si comportano come esseri umani o che con questi ultimi vivono storie e avventure. Se si esclude la componente ludica dei racconti, la cosa che coinvolge maggiormente i più piccoli è proprio la loro predisposizione a entrare in contatto con le creature più semplici, imparando da loro l’empatia e diventando degli adulti migliori.

La capacità di percepire e comprendere lo stato d’animo di qualcun altro è un’abilità tipica degli animali. Essi pur non possedendo i mezzi per una comunicazione complessa come avviene tra le persone, hanno non di meno il dono di sentire e di entrare in contatto con l’universo emotivo, dialogando in un modo intimo e profondo.

Crescendo si acquisiscono tante facoltà ma spesso se ne perdono altre, come avviene appunto quando i neonati abbandonano i loro strumenti quasi “telepatici” per acquisire la parola. Cani e gatti riescono a trasmetterci il loro affetto in maniera semplice, diretta e inequivocabile. Si tratta di metodi che hanno meno a che vedere con l’elaborazione del cervello e più con l’espressione del cuore.

Una parte integrante di questo processo è l'ascolto silenzioso, l'osservazione attenta e il reale interesse verso il prossimo, tutti elementi fondamentali senza i quali la vera empatia non potrebbe nemmeno esistere. Con il calore e la dolcezza dei loro scodinzolii e strusciamenti pelosi i nostri amici a quattro zampe sanno dare affetto e conforto senza bisogno di altro.

Questo è uno dei tanti esempi che gli esseri umani dovrebbero prendere quando invece di tanti giri di parole o di complesse strategie psicologiche basterebbe un semplice abbraccio, una carezza o il contatto di una mano sulla spalla per manifestare amore e comprensione.

immagine: Pixabay

Adottare un animale in famiglia è un’idea di grande valenza pedagogica e istruttiva, oltre che semplicemente una cosa che dona gioia e felicità. Grazie ad un animale domestico i più piccoli capiscono cosa vuol dire essere davvero empatici, donare ciò che si ha di meglio in maniera disinteressata e apprendono anche il senso di responsabilità. Il rispetto per gli animali alimenta di riflesso quello per la natura e per l’ambiente, aprendo la mente sull’importanza di ogni creatura per l’ecosistema. Per un bambino la vita con un cane o un gatto non è solo più completa ma è anche la via per crescere come persone sane.

Tags: AnimaliBambini
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie