L'aria di mare può aiutare a combattere cancro e colesterolo alto, secondo questa ricerca - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
L'aria di mare può aiutare a combattere…
Un cane salva la vita al suo umano tenendolo al caldo per tre giorni e proteggendolo dai coyote Queste sono le persone che devi allontanare subito dalla tua vita

L'aria di mare può aiutare a combattere cancro e colesterolo alto, secondo questa ricerca

14.701
Advertisement

Chi lo ama, lo sa bene: il mare è bellissimo in ogni stagione. Che sia estate o che sia inverno, c'è sempre modo di goderne i benefici: facendo delle belle nuotate e rilassandosi sul bagnasciuga, oppure passeggiando sulla spiaggia e lasciando viaggiare l'immaginazione al di là dell'orizzonte, là dove acqua e cielo si toccano, camuffandosi.

Inoltre, proprio quando il mare è agitato è possibile coglierne maggior giovamento: infatti, l'"aria di mare" è salutare – molto più di quanto si pensi.

Uno studio dell'università di Gand e dell'Istituto fiammingo per il mare (VLIZ) ne ha messo in luce i benefici nella lotta al cancro e al colesterolo.

I ricercatori hanno puntato l'attenzione proprio sugli effetti positivi del cosiddetto spray marino, ovvero l'acqua di mare spruzzata dalle onde. Essa contiene infatti molte sostanze naturali prodotte da alghe e batteri, che fanno bene alla salute. 

Emmanuel Van Aacker, uno degli studiosi, ha spiegato che nel corso dello studio "abbiamo prelevato campioni di aria di mare e li abbiamo esaminati in laboratorio. Abbiamo esposto cellule tumorali polmonari umane a quei campioni di aria ed esaminato gli effetti sui nostri geni, confrontandoli con i risultati di altri studi scientifici".

È emerso come l'aria marina inibisca l'effetto di un gene che ha un ruolo importante nello sviluppo del cancro del polmone, così come nel controllo del colesterolo. I ricercatori hanno quindi messo in relazione questo risultato con quello di altri studi precedenti che "hanno dimostrato che le cellule tumorali polmonari muoiono e il colesterolo diminuisce quando rallentiamo questo gene. Nuove potenziali terapie contro il cancro e inibitori del colesterolo di ultima generazione si basano proprio su questo principio. Ora che sappiamo che l'aria di mare rallenta l'effetto di questo gene", ha affermato la ricercatrice Jana Asselman.

Perciò, se avete la fortuna di abitare non troppo lontani dal mare, vi abbiamo fornito un'ottima ragione per visitarlo più spesso, anche e soprattutto di inverno :)

Tags: ScienzaMareSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie