Il modo in cui ti siedi può rivelare molto sulla tua personalità, basta saperlo interpretare - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Il modo in cui ti siedi può rivelare…
20 foto che ristabiliranno in voi la fede nell'umanità: vale la pena dare uno sguardo Ecco un accessorio che farà risparmiare molti soldi a tutti i neo-genitori... un'ottima idea da regalare!

Il modo in cui ti siedi può rivelare molto sulla tua personalità, basta saperlo interpretare

24 Agosto 2018 • di Laura Gagliardi
66.046
Advertisement

Comunicare è una caratteristica fondamentale per ogni essere vivente, anche se i codici utilizzati possono essere ben differenti e, addirittura, non verbali: il linguaggio del corpo è eloquente tanto quanto la parola, per coloro che sono aperti a coglierne i segnali.

Infatti talvolta non sono chiaramente interpretabili, e noi stessi possiamo non essere consapevoli di utilizzarli; come quando, ad esempio, ci sediamo. In effetti, persino la posizione che assumiamo stando seduti può raccontare molto di noi: ecco come interpretare alcuni tipi di postura più comuni.

Posizione A: piegare le ginocchia l'una contro l'altra, spostando i piedi in modo che le punte siano una di fronte all'altra. Questa posizione può indicare creatività e carisma, ma anche un pizzico di infantilismo. Chi la utilizza spesso ha la tendenza ad evitare i problemi e a parlare ed agire impulsivamente, prima di pensare: un'abitudine che, seppure talvolta infastidisca gli altri, la rende indubbiamente meno noiosa.

Posizione B: accavallare le gambe. È una posizione tipica dei sognatori, capaci di immaginare nuovi mondi, inducendo gli altri a vedere le cose in maniera fuori dal comune. L'irrequietezza contraddistingue queste persone, che non riescono a tollerare a lungo una situazione - sia essa il lavoro o una relazione. Altra caratteristica è la loro estrema socievolezza, che li porta ad avere molti amici.

Posizione C: gambe larghe. È indice di grande confusione interiore oltreché di ansia, stati d'animo che tuttavia fungono da stimoli ad agire al meglio, tirando fuori tutta la propria forza. Questo tipo di persone in genere ama vestirsi in maniera comoda, con jeans e magliette larghe.

immagine: pixabay

Posizione D: gambe unite e verticali. Questa posizione rivela intelligenza, ordine ed una sensibilità che conduce ad evitare di affrontare i conflitti in maniera diretta. Ciò comporta la tendenza a non esternare i propri sentimenti, se non quando ci si senta davvero sicuri. Tale postura, se occasionale, può anche indicare tensione ed irrequietezza.

Posizione E: gambe unite ed inclinate lateralmente. Questa posizione è propria di chi attende il momento (da lui ritenuto) giusto per agire. Queste persone si impegnano duramente per raggiungere i propri obiettivi, e danno molta importanza all'apparenza, per cui saranno sempre vestiti in maniera appropriata all'occasione. Inoltre, non amano essere giudicati come persone prive di senso critico, anche se di sé trasmettono un'immagine opposta.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie