Cosa provoca quel tremore della palpebra che non possiamo controllare? Ecco alcune spiegazioni - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Cosa provoca quel tremore della palpebra…
23 fra i professori più eccezionali della storia 5 alimenti da evitare quando si vuole perdere peso

Cosa provoca quel tremore della palpebra che non possiamo controllare? Ecco alcune spiegazioni

5.578
Advertisement

Sentire la palpebra che inizia tremare senza avere il potere di arrestare il movimento è un episodio che sicuramente è capitato a tutti. A volte il curioso movimento, che non dovrebbe verificarsi con frequenza, interessa altre zone del corpo, come l'angolo della bocca o un altro muscolo, per poi fermarsi da sé nell'arco di pochi secondi.
Se invece capita spesso di percepire questa contrazione muscolare, potrebbero esserci diversi motivi dietro al fenomeno.
Ecco cosa ci spiegano medici.

Immagine di copertina: AJC1/FlickrCraige Moore/FlickrMaxpixel

Gli spasmi degli occhi sono piuttosto comuni: di norma sono occasionali, ma a volte possono durare anche mesi.

Questi tremori, definiti 'miochimie', possono verificarsi sia nella zona della palpebra mobile che attorno a quella inferiore. Essi possono essere causati da diversi fattori, fra cui:

  • Stress: quando siamo stressati il corpo ci avvisa in modi differente, uno di questi è lo spasmo muscolare delle palpebre, soprattutto si hanno problemi di vista.

  • Stanchezza fisica e mentale: la mancanza di sonno gioca un ruolo fondamentale nella comparsa del tremore. 

  • Affaticamento degli occhi: una vista eccessivamente affaticata può provocare spasmi oculari. È consigliabile una visita oculista per verificare se avete necessità di cambiare occhiale (o di iniziare ad indossarne uno). 

  • Abuso di caffeina e alcol: si ritiene che bere molto caffè e bevande alcoliche sia responsabile della comparsa degli spasmi. Provare a ridurre il loro consumo potrebbe eliminare il fastidio. 

  • Secchezza degli occhi: l'occhio secco è una condizione che colpisce anziani, chi fa uso di molti farmaci, chi lavora per molte ore davanti al PC o chi indossa le lenti a contatto. Provate a idratare l'occhio per evitare che si producano tremori. 

  • Squilibri nutrizionali: alla base di questo fastidio c'è anche il deficit di alcune sostanze nutritive. 

  • Allergie: una lacrimazione eccessiva, prurito e conseguente strofinio degli occhi causato dalle allergie può aumentare la quantità di istamina, che dà avvio allo spasmo. 

In generale, non c'è da preoccuparsi quando la palpebra, o qualsiasi altro muscolo, inizia a tremare involontariamente. Tuttavia quando vi succede provate ad analizzare se alla base del disturbo c'è uno stile di vita sregolato. Non c'è un metodo per eliminare istantaneamente lo spasmo, se non adottare una routine compatibile con una condizione di salute buona.

Attenzione inoltre a non confondere questo tic lieve con altre problematiche più serie, quali il blefarospasmo (la chiusura involontaria e ripetuta delle palpebre) e lo spasmo emifacciale. 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie