4 trucchi fai-da-te per fare fotografie eccellenti senza spendere una fortuna - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
4 trucchi fai-da-te per fare fotografie…
Questa torre ideata da un italiano raccoglie 100 litri di acqua al giorno e disseterà le popolazioni africane In India le strisce pedonali 3D fanno rallentare i guidatori indisciplinati

4 trucchi fai-da-te per fare fotografie eccellenti senza spendere una fortuna

8.011
Advertisement

Anche se gli smartphone montano ormai lenti di alta qualità e permettono di scattare in manuale, l'hobby (o il lavoro) della fotografia rimane uno tra i più costosi. Non è solo il corpo macchina a far lievitare il prezzo, ma anche obiettivi, filtri, flash e tutti gli accessori secondari.

Perciò chi è in vena di sperimentare può affidarsi ad alcuni trucchi che permettono di ottenere risultati interessanti senza spendere una fortuna: grazie alla loro natura "fai-da-te", questi stratagemmi permettono anche di approfondire la conoscenza della luce e padroneggiare il mezzo fotografico.

Eccone ben quattro.

1. Ottenere l'effetto "sogno"

Spalmando della vasellina sul vetro anteriore dell'obiettivo potrete ottenere immagini dall'effetto "annebbiato" e onirico. Questa sostanza, se usata con cautela, è innocua per l'obiettivo; se però avete tra le mani un oggetto particolarmente costoso, sarà bene applicare la vasellina su un filtro e non direttamente sulla lente.

Ecco di seguito degli esempi:

immagine: r. Bradshaw Nial
Advertisement

2. Ottenere sfocature con forme specifiche

La sfocatura di un'immagine (in gergo fotografico "bokeh") gioca una parte fondamentale nell'effetto finale. Attraverso di essa si crea profondità e si isola il soggetto principale.

Normalmente la sfocatura delle fonti di luce assume una forma circolare, come evidenziato in questa foto:

immagine: Dani_vr

Se volete giocare con le forme, prendete un cartoncino nero e ricreate un cilindro che ricopra l'obiettivo.

Advertisement

Al centro ritagliate una piccola forma a piacere (un cuore, un fiore, un animale).

Quando andrete a sfocare delle fonti di luce, esse riprodurranno proprio quella forma. Provate!

Advertisement
Advertisement

3. Distorcere l'immagine e creare effetti di annebbiamento

Questo trucco è di una semplicità quasi imbarazzante: prendete una bustina di plastica e mettetela di fronte all'obiettivo. Se la vasellina crea effetti morbidi e sfumati, la plastica creerà distorsioni molto nette e farà trasparire la luce in maniera imprevedibile.

4. Costruirsi un diffusore per il flash

Il flash è un accessorio utile ma anche difficile da usare, che può rendere bellissime o anche compromettere le nostre immagini. Una regola di base da seguire è in generale quella di evitare di "spararlo" direttamente sui soggetti, per non creare ombre forti e immagini estremamente piatte.

Se usate il flash integrato nella macchina (e quindi non direzionabile), rendetelo morbido con un diffusore: basterà ritagliare un pezzo da un flacone bianco semitrasparente e applicarlo sulla luce.

Noterete subito la differenza!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie