"Ho scelto di essere una casalinga anni '50: il mio compito è cucinare, crescere i figli e pulire la casa"

Isabella Ripoli

22 Gennaio 2023

Advertisement

Anno dopo anno la società è andata trasformandosi e le tradizioni, le abitudini e i modi di vivere che un tempo erano all'ordine del giorno, hanno subito forti cambiamenti. Ci si è abituati così a nuove mode dal punto di vista dell'abbigliamento, a diverse forme di comunicazione e, in particolare, a una moderna concezione dei "ruoli" all'interno di ogni settore

Grazie all'emancipazione e alla comprensione che tra uomini e donne non ci sono differenze nei diritti e nei doveri, la figura femminile si è allontanata sempre di più dallo stereotipo che la vedeva destinata a dedicarsi esclusivamente alla famiglia e alla casa. C'è chi, però, non è d'accordo e ha deciso che uno stile di vita un po' retrò è quello che fa al caso suo. Ne sa qualcosa la protagonista di questa storia.

via Daily Mail

Advertisement

lex.delarosa/Instagram

Alexia Delarosa, è una mamma di 29 anni, che vive a San Diego, Stati Uniti, insieme alla sua famiglia. La donna è diventata famosa sul web per aver scelto di aderire a un movimento, il Tradwife, che ha riportato in auge la figura di donna-casalinga. Se, infatti, la modernità ci ha abituato a un'idea della figura femminile indipendente rispetto al nucleo familiare, per chi appartiene a questo gruppo non è così.

Questa mamma, insieme a tante altre, ha deciso che vivere come se fosse negli anni '50 è molto meglio e preferisce che sia suo marito Matthew, di 37 anni, ad uscire ogni mattina per andare a lavoro, mentre lei resta in casa. Le pulizie, la preparazione di pranzi e cene e la cura dei figli sono le sue occupazioni principali. Ma perché ha scelto di farlo?

lex.delarosa/Instagram

Mamma Alexia ha dichiarato: "Ho sentito molto la mancanza della figura materna quando ero piccola. Mia madre lavorava e amava uscire la sera con i suoi amici, e io la vedevo troppo poco. Non voglio che accada la stessa cosa. Preferisco vivere in stile anni '50, periodo in cui erano gli uomini ad uscire di casa, mentre lo scopo della donna era esclusivamente di prendersi cura di casa e figli". 

Una confessione che per molti è risultata discutibile, ma che sembra, viceversa, essere condivisa da molte donne e molti mariti. In tanti, infatti, compreso Matthew, sono inclini a pensare che il ruolo della donna all'interno del nucleo familiare sia quello e che va bene riconquistare un po' di tradizione.

"Quando ero in attesa del nostro primo bambino, io e mio marito abbiamo deciso insieme che sarei rimasta a casa, lasciando il mio impiego - ha raccontato - Inizialmente, poi, mi sono dedicata a un'attività di panetteria a domicilio, ma con l'arrivo anche del secondo, ho pensato che non ci sarebbe stato più modo e che preferivo stare con loro".

Advertisement

lex.delarosa/Instagram

Molti utenti hanno mosso critiche nei suoi confronti, "accusandola" di andare indietro nel tempo e di perdere in qualche modo anni di storia. A quanto pare, però, Alexia non è intenzionata a lasciarsi scoraggiare e ama ripetere in casa quanto vede in pellicole cinematografiche dell'epoca. "Amo quelle mogli così premurose - ha confessato - mi piace, è così romantico e voglio che in casa mia sia lo stesso". 

E voi prendereste mai in considerazione la possibilità di impostare la vita familiare in questo modo?

Advertisement