Uomo single adotta un bambino con la sindrome di Down

Irene Pastori

04 Novembre 2022

Uomo single adotta un bambino con la sindrome di Down
Advertisement

Molte persone immaginano la loro vita accanto ad uno o più figli: sognano di allevarli per renderli degli adulti amorevoli e responsabili e l'impossibilità di poterli avere li riempie di angoscia e dolore. Per fortuna ai nostri giorni ci sono moltissime opzioni per diventare genitori attraverso i progressi della medicina o tramite l'adozione. Proprio questo è il percorso scelto da Ryan Sciberras, un uomo single di 32 anni che da sempre ha desiderato crescere un figlio suo.

Scopriamo la sua storia.

via KidSpot

Advertisement

Ryan lavorava come educatore per bambini con bisogni speciali a Santa Lucia, Malta. Voleva essere padre e, dopo una serie di relazioni fallite, decise di affrontare la paternità da solo. Tuttavia, era preoccupato: essendo gay e single, pensava che avrebbe potuto avere problemi con una domanda di adozione. Doveva completare un lungo elenco di procedure, tra cui una valutazione psicologica, un controllo a domicilio e una prova di stabilità finanziaria. 

Con sua piacevole sorpresa, la richiesta venne approvata immediatamente e nel settembre 2021 ricevette una notizia che gli cambiò la vita. C'era un bambino di nome Kay che aveva bisogno di una casa. Dopo che Ryan vide la sua foto, tutto fu chiaro: "Dopo aver visto la sua foto per la prima volta, capii subito che sarebbe stato mio figlio", ha raccontato. Il papà ha descritto l'esperienza come "surreale": abbracciò suo figlio appena cinque giorni dopo l'incontro con l'assistente sociale.

Il piccolo Kay è nato con la sindrome di Down e Ryan era il padre perfetto per lui: era preparato ad affrontarla. Come insegnante di bambini con bisogni speciali, aveva un'esperienza preziosa e si impegnava a dare a suo figlio la vita migliore. "Ha avuto alcuni problemi lungo il percorso, ma farei qualsiasi cosa per lui", ha raccontato il papà felice.

L'adozione è diventata ufficiale nel marzo 2022 e il padre orgoglioso si è detto eternamente grato per il miracolo: "La finalizzazione dell'adozione legale, ha completato tutto il mio mondo", ha commentato Ryan. Sebbene alcuni suoi amici e familiari siano stati inizialmente sorpresi dalla sua decisione di adottare, si sono subito fatti avanti per aiutarlo"Sono così fortunato a essere circondato da tante persone amorevoli e generose. Non vedo l'ora di vedere cosa ci riserva il futuro", ha dichiarato.

E noi non possiamo far altro che augurargli una vita piena di amore e felicità.

Advertisement