Una guardia reale urla contro una bambina che intralciava il suo percorso: "Stai alla larga!" (+VIDEO)

Marta Mastrogiovanni

28 Settembre 2022

Una guardia reale urla contro una bambina che intralciava il suo percorso:
Advertisement

Tutti meritano di essere trattati con rispetto sul proprio posto di lavoro, anche le guardie reali inglesi, figure contornate da un'aurea di serietà senza fine, che non possono deviare neanche di un passo il loro percorso abituale. Eppure, i turisti che vagano liberamente non mancano, tanto che le guardie sembrano essere sempre pronte a redarguire chiunque intralci la loro strada. Anche i bambini. Tra i tanti filmati che girano online, in cui vengono ripresi cambi di guardia e turisti poco rispettosi, ce n'è uno che ha visto protagonista una bimba, ignara di trovarsi in prossimità del percorso di una guardia reale.

via TikTok / octavioalmanza16

Advertisement

TikTok / octavioalmanza16

Ha fatto il giro del web il filmato in cui una guardia reale inglese urla ad una bambina, ignara di essere propria sul percorso della sentinella. Nel video si vede chiaramente la bambina correre via, spaventata dal rimproverò della guardia che, con voce estremamente brusca, le ha urlato: "Stai alla larga!". Di fronte ad una scena del genere, i turisti presenti hanno sorriso e, forse, qualcuno si è spaventato per la troppa irruenza della guardia; molti utenti che sono incappati nel video, invece, si sono indignati per il trattamento riservato alla bambina. Ad esempio, una persona ha commentato: "Aveva davvero bisogno di spaventare la piccola in quel modo?".

 

La bimba era in piedi davanti a un arco quando il soldato è entrato da una porta con la sua uniforme, gridandole di allontanarsi. È un membro delle Life Guards, il reggimento di alto livello della Household Cavalry, e sul suo percorso non dovrebbero esserci ostacoli di alcun tipo.

Se diverse persone si sono indignate per la troppa irruenza della guardia nei confronti della bambina, tante altre hanno attribuito la colpa dell'accaduto ai genitori della piccola che, evidentemente, non la stavano sorvegliando adeguatamente. "I genitori avrebbero dovuto dire alla bambina di stare vicino a loro, visto che non è esattamente un segreto che le Guardie del Re facciano paura e urlino", ha commentato un utente, esprimendo solidarietà alla guardia.

Non è la prima volta che le guardie reali si rendono protagoniste di scene del genere: secondo voi chi ha ragione in questa situazione?

Advertisement