x
Prepara una cena surgelata al compagno…
Ricopre i piatti con pellicola trasparente per non buttarli: l'astuto trucco di una venditrice ambulante Giovane insegnante è costretta a vivere in tenda a causa del misero stipendio:

Prepara una cena surgelata al compagno di scuola del figlio: riceve degli insulti da parte della mamma

05 Luglio 2022 • di Irene Pastori
7.530
Advertisement

È difficile essere un genitore casalingo perché si ha a che fare con due tipologie di persone: quelle pienamente solidali e quelle che criticano ogni minima cosa che si fa, pretendendo cose che vanno oltre il buon senso e la cortesia del vicinato. Queste persone un po' arroganti possono potenzialmente far saltare i nervi, anche se si sta facendo loro un grande favore. Una donna di nazionalità indiana, ma residente negli Stati Uniti, per esempio, si è rivolta alla comunità di Reddit per avere un consiglio su come gestire una situazione in cui il compagno di scuola di suo figlio si è fermato a cena a casa loro senza preavviso.

via: Reddit

"Mio figlio è indiano e il suo amico di scuola è americano: hanno entrambi 9 anni", ha spiegato la mamma. In una serata come tante, suo figlio è tornato a casa con il suo amico, dopo la scuola, senza avvisare. Così la donna ha inviato un messaggio a sua madre e le ho chiesto se andava bene e fino a che ora si sarebbe fermato. "Lei mi ha chiesto se poteva rimanere fino alle 22.00. Io servo la cena verso le 20.00, quindi ho detto che avrebbe potuto fermarsi a mangiare con noi", ha spiegato la mamma.

"Date le mie origini, cucino prevalentemente pietanze indiane, perché è ciò che ho imparato a preparare. Mio figlio mi ha detto che il suo amico era schizzinoso e mi ha chiesto se potevo preparargli qualcos'altro", ha proseguito la donna. La mamma ha spiegato che in casi di "emergenza" come questi, conserva nel freezer crocchette di pollo e patatine surgelate, per far contenti gli amichetti più esigenti di suo figlio. Difatti, il bambino è sembrato soddisfatto della cena e dopo il pasto è andato a giocare con il suo amico. Poco dopo le 21.00 si è presentata la mamma del bambino per riportarlo a casa.

"Più tardi ho ricevuto un messaggio da parte della mamma, nel quale mi chiedeva perché ho dato da mangiare a suo figlio del cibo surgelato quando ho cucinato una cena fresca per tutti gli altri. Le ho spiegato che mio figlio aveva detto che non avrebbe mangiato quello che avevo preparato. Lei ha risposto che avrei dovuto preparare qualcosa anche per lui invece di prendere solo cibo surgelato". La donna, infastidita dalla pretesa dell'altra mamma, ha tenuto a sottolineare di aver badato a suo figlio gratuitamente e senza nessun preavviso e che suo figlio aveva scelto di non mangiare quello che mangiavano gli altri.

"Ho continuato dicendo che quando ero piccola io, mia madre non offriva a nessuno alternative a ciò che veniva preparato, quindi è fortunato che io lo abbia accontentato. Mi ha detto che non avrebbe più permesso a suo figlio di stare con chi maltratta i bambini". Colpita dalle parole forti dell'altra mamma, la donna indiana ha quindi chiesto consiglio al web per capire se è effettivamente in torto.

Gli utenti di Reddit le hanno dato pienamente ragione: "Immagino di dover essere una persona che maltratta i bambini perché i miei figli mangiano cibo confezionato e surgelato almeno due volte a settimana", ha commentato un utente. "Molte mamme degli amici dei miei figli pensano che, siccome sono una mamma casalinga, posso ospitarli quando voglio", ha scritto un'altra. "Mi dispiace per quel bambino. Sua madre lo allontanerà da tutti gli amici con questo comportamento sconsiderato", ha osservato un terzo. Voi che ne pensate?

Tags: BambiniCiboFamiglia
Advertisement
Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie