Incontra il suo amico dopo 21 anni e decide di donargli il fegato per salvargli la vita - GuardaCheVideo.it
x
Incontra il suo amico dopo 21 anni e…
Scambiate in culla alla nascita, si ritrovano dopo 57 anni: le loro vite sono stravolte Anziano in carrozzina cade nel lago, il suo cane abbaia così forte che due passanti lo salvano dall'annegamento

Incontra il suo amico dopo 21 anni e decide di donargli il fegato per salvargli la vita

03 Marzo 2022 • di Simone Fabriziani
1.361
Advertisement

L'amicizia vera è un dono che la vita ci fa i rarissimi casi; non tutte le conoscenze che ci creiamo durante il nostro percorso di esperienza possono essere considerate delle vere amicizie, quelle su cui si può contare sempre e per sempre, ma quando siamo fortunati e conosciamo la persona giusta, allora questo grande sentimento di affetto reciproco diventa una linfa vitale che ci procura gioia e sorprese inaspettate. Una sorpresa inaspettata difatti l'ha ricevuta Richard, uno dei protagonisti di questa commovente storia di amicizia che ci ha fatto emozionare non poco.

via: NBC News

499320 Hrs Accomplished Today! THX to all kind sentiments. It does a brother’s heart good. 👊🏾❤️👊🏾 to All

Pubblicato da Steven A. Robinson su Lunedì 13 settembre 2021

La storia inizia con Steven Robinson, un uomo del New Jersey che mentre era in visita nella città di Detroit nel Michigan, ha pensato bene di contattare il suo amico di vecchia data Richard Koonce che viveva su strada a Sandusky in Ohio; sapeva che viveva in quella metropoli ma, dopo l'esperienza condivisa del college, non si erano più visti da almeno 21 anni. Era passato tantissimo tempo, ma Richard era ancora nei pensieri del suo grande amico.

Quando Richard ha scoperto che Steven stava per andare a trovarlo, lo ha invitato a cena a casa sua, gli ha fatto conoscere la moglie e via dicendo, anche se Steven si era particolarmente allarmato: aveva difatti notato che il suo amico decennale era molto dimagrito e non aveva affatto un'ottima cera, così gli ha chiesto che cosa non andasse...

Quando Richard gli ha raccontato la sua storia, Steven ha scoperto che il suo amico combatteva dal 2019 contro una rarissima malattia del fegato chiamata colangite sclerosante primitiva, una malattia cronica che provoca cicatrici all'interno dei dotti biliari e che può essere decisamente debilitante; l'uomo aveva già provato diverse opzioni di trattamento chirurgico e farmacologico nel tempo, ma l'unica soluzione per lui sarebbe stata un trapianto di fegato. In quel momento, Steven non ci ha pensato due volte ed ha deciso di aiutare concretamente il suo grande amico donando il suo fegato a Richard.

Ha prima parlato con tutta la sua famiglia, poi con quella di Richard (che non era difatti compatibile alla donazione dell'organo secondo il parere dei medici) e hanno tutti approvato la sua decisione: era compatibile non soltanto con la fisiologia di Richard, ma condivideva con il suo amico decennale anche lo stesso gruppo sanguigno"Questo gesto l'ho considerato come qualcosa che i miei figli potevano guardare con orgoglio, non necessariamente donando un organo, ma tenendo conto delle altre persone in difficoltà che conosciamo nella nostra vita.", ha detto Steven.

Advertisement

Il 14 febbraio del 2022, il giorno di San Valentino, Steven e Richard sono stati sottoposti al trapianto di fegato e tutto è andato a gonfie vele; adesso, Richard si sta pian piano riprendendo alla grande, mentre Steven è ancora grato del suo sesto senso: sapeva dentro di sé che era la cosa giusta da fare andare a fare visita al suo amico decennale, e alla fine tutto questo si è trasformato in un'occasione più unica che rara di fare del bene.

Tu sì che sei un amico vero, Steven!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie