Ambulante riesce a mandare tutte e 4 le figlie all'università anche se nessuno ci credeva - GuardaCheVideo.it
x
Ambulante riesce a mandare tutte e 4…
Un cane disperso in autostrada conduce la polizia sul luogo di un incidente e salva il suo padrone

Ambulante riesce a mandare tutte e 4 le figlie all'università anche se nessuno ci credeva

07 Gennaio 2022 • di Marta Mastrogiovanni
5.919
Advertisement

Un genitore sa che deve fare di tutto per offrire il meglio ai propri figli, ma sempre secondo le sue possibilità. Un uomo che per tutta la vita ha venduto polpette di pesce per strada, come ambulante, è riuscito nell'impresa di far studiare tutte e quattro le figlie all'università. Un traguardo non così scontato se consideriamo il salario probabilmente molto basso dell'uomo, ma non dobbiamo dimenticare tutti i sacrifici che sia lui che sua moglie hanno fatto per dare un'istruzione alle figlie. L'istruzione è, infatti, forse l'unica soluzione alla povertà e i due genitori in questione devono averlo capito molto bene.

L'ultima delle quattro figlie a laurearsi, la più giovane, ha espresso la sua gratitudine verso i genitori e ha raccontato cosa significa essere la figli di un venditore ambulante.

Ang Vic Sotto sa bahay namin ...hahaha char lang ... Yipeee ! Graduate ka na din Papang

Pubblicato da Girlie Verzosa su Lunedì 3 luglio 2017

La retta dell'università non è uno scherzo e per molti genitori diventa una vera sfida riuscire a pagarla. Girlie Versoza, la figlia più giovane del venditore ambulante protagonista di questa storia, ha raccontato che non solo nessuno immaginava che suo padre e sua madre riuscissero a farla studiare, ma che quando lei e le sue sorelle erano piccole, molti bambini non volevano fare amicizia con loro a causa della professione svolta dal padre: "Sei la figlia del venditore di polpette" dicevano in tono dispregiativo e canzonatorio. Parole che sono rimaste impresse nella mente di Girlie e che, anni dopo, sono riaffiorate ma con un significato diverso: suo padre aveva fatto tanti sacrifici, proprio perché era un venditore ambulante di polpette, ed era riuscito a farla studiare.

Si bunso �� makakahinga na rin sila papa sa Allowance � ...Me: �

Pubblicato da Girlie Verzosa su Lunedì 3 luglio 2017

"Figlia mia, non devi vergognarti di te stessa. Non forzarti a fare amicizia con gli altri, sii solo gentile" le diceva il padre quando la vedeva triste da bambina perché gli altri coetanei non volevano giocare con lei a causa delle origini umili della sua famiglia. Per fortuna, Girlie non si è mai vergognata del lavoro di suo padre e nel corso della sua vita ha incontrato anche degli amici che l'hanno accettata per quello che era.

Le difficoltà economiche sembravano insormontabili, eppure sia lei che le sue sorelle sono riuscite a laurearsi all'università.

Advertisement

Supportive parents as ever ...

Pubblicato da Girlie Verzosa su Lunedì 3 luglio 2017

Il giorno della sua laurea, Girlie non ha potuto fare a meno di dedicare quella vittoria ai suoi genitori e, in particolare, a suo padre, il quale aveva fatto tanti sacrifici con il suo lavoro. Le stesse figlie lo hanno aiutato nel corso degli anni a vendere quel cibo di strada e questo per loro è stata una grande lezione di vita che le ha fatte crescere e maturare.

My mama and papa

Pubblicato da Girlie Verzosa su Lunedì 3 luglio 2017

Lavorare come ambulanti ha fatto capire alle figlie che non c'è nulla di male in un lavoro umile e, soprattutto, che tutti i lavori sono dignitosi, purché siano sempre onesti. Non bisogna vergognarsi delle proprie radici!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie