Una madre ritrova la figlia 70 anni dopo il parto: gli infermieri le avevano detto che era deceduta - GuardaCheVideo.it
x
Una madre ritrova la figlia 70 anni…
Donna indiana a 70 anni dà alla luce un bimbo e diventa una delle mamme più anziane al mondo Viene lasciata dal marito all'ottavo mese di gravidanza ma un'amica le nasconde 10.000 $ nel forno di casa

Una madre ritrova la figlia 70 anni dopo il parto: gli infermieri le avevano detto che era deceduta

22 Ottobre 2021 • di Marcello Becca
3.655
Advertisement

Le avevano detto che la bambina era morta al momento del parto, ma non era vero. Grazie all’esame del DNA, questa donna anziana ha scoperto di avere una famiglia che non aveva mai conosciuto. Dopo 70 anni, madre e figlia si sono potute riabbracciare e hanno ora la possibilità di ricostruire una vita intera che era stata loro rubata. 

La vicenda, che ha colpito moltissimi utenti, è diventata virale ed è stata ripresa da molti telegiornali nazionali. Ecco cosa è successo...

via: NT Times

Genevieve Purinton, 88, thought she had no living children — then she learned the daughter she was told had died at birth had in fact survived and been given up for adoption.

Pubblicato da The New York Times su Domenica 9 dicembre 2018

Era il 1949 quando la signora Purinton aveva dato alla luce sua figlia a Gary, nell'Indiana (USA). Ma quando chiese di vedere la bambina, le fu data invece una tragica notizia: la piccola era deceduta durante il parto. "Ho chiesto di vedere la bambina e mi hanno detto che era morta - è tutto ciò che ricordo", ha raccontato la donna ai media locali. Certo, all'epoca la signora Purinton era una ragazza giovane con molti problemi personali. Il raggiro, probabilmente favorito dalla sua famiglia di origine, non le era mai stato svelato.

Nel corso del tempo, la signora Purinton ha trascorso un'esistenza senza altri bambini o altri matrimoni stabili. Una volta deceduti i genitori e poi i fratelli, oramai anziani, la signora Purinton è rimasta completamente sola. Fino al momento in cui…

...fino al momento in cui la figlia,  Connie Moultroup,- oramai adulta - che vive  a Santa Barbara in California, ha fatto un esame del DNA. Connie ha così scoperto le sue origini e, dopo una ricerca approfondita, è riuscita a risalire alla sua vera madre. Parallelamente, anche la vita di Connie non era stata facile.

A Santa Barbara in California, Connie Moultroup perse la madre adottiva quando aveva circa 4 o 5 anni. Suo padre si risposò rapidamente e la vita di Moultroup cambiò altrettanto rapidamente. Quando suo padre morì durante la sua adolescenza, fu lasciata alle cure poco amorevoli dalla sua matrigna. 

Advertisement

Un'infanzia difficile...

Forse, proprio questa infanzia infelice, ha portato Connie a fantasticare sempre su questa madre naturale scomparsa.

Da piccola avevo un sogno ricorrente” ha raccontato in tv Connie. “Sognavo questa madre bellissima che veniva a prendermi, a salvarmi e a portarmi via con lei. Una cosa che, purtroppo, non è mai avvenuta.” 

immagine: YouTube Screenshot

Tuttavia, grazie a questo test che le è stato regalato da sua figlia - una delle nipoti della signora Puriton - Connie ha ora una nuova madre con cui potersi riabbracciare, ricreando una famiglia che sia era dispersa. L’incontro tra madre e figlia è stato documentato dai nipoti che hanno poi postato questa storia in rete in modo da far commuovere migliaia di persone. 

Insomma, una storia emozionante con un lieto fine che ci scalda il cuore.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie