La sorella non vuole mantenere il figlio, così lo zio decide di adottarlo e di crescerlo come fosse suo - GuardaCheVideo.it
x
La sorella non vuole mantenere il figlio,…
15 genitori del passato che oggi verrebbero arrestati per come si occupano dei figli Costruiscono una carrozzina con passeggino per questo papà disabile: ora può uscire con suo figlio senza problemi

La sorella non vuole mantenere il figlio, così lo zio decide di adottarlo e di crescerlo come fosse suo

19 Luglio 2021 • di Simone Fabriziani
2.273
Advertisement

A volte la vita ci mette veramente alla prova nei momenti più inaspettati; c'è chi riesce immediatamente a domare le onde impetuose dell'imprevedibilità delle cose, e chi invece si fa travolgere con più facilità. Nonostante ognuno abbia i suoi tempi nell'affrontare le difficoltà della vita, nessuno è veramente privo di coraggio e forza d'animo; questi sono pregi che tutti possediamo, più o meno nascosti dentro di noi, e che tiriamo fuori con grinta che non pensavamo di avere...

via: Apost

Questa è la storia di Marcio Donaldson, un uomo di 28 anni con talento e passione che ha deciso di sfondare ad Hollywood con tanta grinta e speranza per il futuro, anche se la vita di questo ragazzo non è stata affatto facile. Marcio è stato dato in affidamento ad un'altra famiglia assieme alla sorella quando erano molto piccoli, e la stessa situazione si è trovato a riviverla sulla propria pelle quando il piccolo Rashad, il figlio proprio della sorella di Marcio, è stato dato in affido perché la donna non poteva prendersi cura di lui...

Una situazione che Marcio conosceva benissimo, così ha preso una decisione veramente coraggiosa: ha preso in affidamento il suo nipotino di una sola settimana, non se la sentiva affatto di fargli passare lo stesso inferno che aveva passato lui quando era molto piccolo: "Non volevo che passasse quello che ho passato io. Non avevo idea di cosa stessi facendo, ma in realtà è un vero regalo…. è stata la decisione giusta e mi ha cambiato la vita!"

 

Advertisement

Del resto, come ha detto Marcio Donaldson, "Ora è mio figlio, e voglio mostrargli cosa può davvero fare un uomo quando ti metti in gioco. Voglio dargli una vita migliore!"

E siamo sicuri che questo zio premuroso ce la farà a realizzare questo sogno per il suo piccolo Rashad; un anno dopo averlo adottato, lo ha portato con sé ad un'audizione di American Idol, dove si è esibito sulle note di una canzone e ha tentato di nuovo di sfondare nel mondo dello spettacolo; accanto a lui stavolta aveva il suo nipotino adorato, che "faceva il tifo" per lui e che gli ha dato la forza di andare avanti e lottare per i sogni di entrambi!

Auguriamo a questo fantastico zio e al piccolo Rashad un futuro carico di soddisfazioni e di sogni realizzati: il gesto di grandissimo amore che ha fatto questo ragazzo nei confronti del figlio della sorella è stato straordinario, di fronte a Marcio Donaldson dovremmo solo alzarci e fare un grande, grandissimo applauso: come se fossimo ad un'audizione!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie