Va a ritirare la torta per sua figlia ma una donna l'aveva pagata per lei: le parole sul biglietto sono commoventi - GuardaCheVideo.it
x
Va a ritirare la torta per sua figlia…
17 attori famosi dimostrano quanto la barba possa cambiare notevolmente l'aspetto di un uomo Unica sopravvissuta ad un incidente in mare, riabbraccia dopo 35 anni i due pescatori che la salvarono

Va a ritirare la torta per sua figlia ma una donna l'aveva pagata per lei: le parole sul biglietto sono commoventi

31 Maggio 2021 • di Simone Fabriziani
744
Advertisement

I gesti più belli che si possono fare nei confronti delle altre persone sono quelli inaspettati, quelli nati dal cuore, che non vengono programmati e che valgono più di mille parole. Un gesto di generosità è più eclatante di un'azione sbandierata ai quattro venti, e forse è anche molto più gradito. Talvolta, questi atti inaspettati sono capaci di farci emozionare, di farci piangere lacrime di emozione, di commozione e di gioia improvvisa. Proprio come è accaduto alla mamma protagonista di questa bella storia...

La donna si chiama Holly Grimet, è la mamma felice di una bambina di otto anni di nome Eva, e non vedeva l'ora di festeggiare il compleanno della figlia con una bellissima e gustosissima torta. Quando mamma Holly si è recata nella pasticceria per ritirarla, ha trovato una sorpresa che alle prime l'ha lasciata veramente interdetta e sorpresa: i dipendenti del negozio che realizzava e vendeva dolciumi le avevano detto che la torta messa da parte per la piccola Eva era stata pagata da una donna che non aveva voluto lasciare il suo nome...

Holly Grimet era esterrefatta; chi era quella donna che non aveva voluto lasciare il suo nome alla pasticceria e aveva pagato la torta per sua figlia? Era tutto uno scherzo? I dipendenti del negozio però rassicurarono la donna che c'era un biglietto assieme al dolce, scritto proprio dalla misteriosa benefattrice: "Oggi mio figlio Neheni avrebbe compiuto otto anni. Ora purtroppo non c'è più, e per questo ho voluto pagare la tua torta per celebrare la sua memoria. Cara mamma, chiunque tu sia, fai in modo di accettare questo mio regalo e abbraccia forte forte tua figlia e falle capire che le vuoi un mondo di bene. Festeggia il suo compleanno come se fosse l'ultimo, il tempo è prezioso, la vita è preziosa!"

Advertisement

Ovviamente, Holly Grimet non riusciva a credere che tutto quello stava accadendo a lei e alla sua piccola Eva; dopo che lesse e parole scritte nel biglietto, la mamma scoppiò in lacrime; quando sarebbe tornata a casa avrebbe preparato una festa di compleanno spettacolare per sua figlia, l'avrebbe stretta forte forte attorno a lei, l'avrebbe baciata e le avrebbe detto "Ti voglio bene!"

E con la mente, avrebbe conservato per sempre un posto speciale per quella mamma anonima che era stata privata di suo figlio prematuramente...

Quando ne abbiamo la possibilità abbracciamo i nostri figli, facciamogli sentire il nostro calore, il nostro affetto, facciamogli capire che noi ci saremo sempre per loro, e loro per noi: la vita può essere veramente breve, godiamoci ogni singolo istante che ci è stato donato a questo mondo!

Festeggiamo il prezioso dono che è la vita ogni giorno!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie