Pubblica una foto sul web e ritrova l'infermiera che le aveva salvato la vita 38 anni prima - GuardaCheVideo.it
x
Pubblica una foto sul web e ritrova…
Getta via un biglietto della lotteria, ma il proprietario del bar glielo restituisce: donna vince 1 milione di dollari Pronti per la pensione: 15 persone che già da bambine sembravano delle signore di mezza età

Pubblica una foto sul web e ritrova l'infermiera che le aveva salvato la vita 38 anni prima

27 Maggio 2021 • di Simone Fabriziani
1.171
Advertisement

A volte il destino regala momenti inaspettati e di grande impatto emotivo alla nostra vita; persone che pensavano di non incontrarsi di nuovo invece per un caso fortuito si riabbracciano nuovamente dopo tantissimi anni, ad esempio. Molti pensano che queste siano soltanto delle semplici coincidenze, eppure tante altre persone scelgono di viverle come veri e propri segni del destino. Pensate alla storia incredibile ed emozionante che vi raccontiamo oggi e poi ci direte voi che ruolo importante abbia giocato la casualità o meno...

Questa è la storia di Amanda Scarpinati, una donna che vive attualmente negli Stati Uniti e che quando era molto, molto piccola era stata ricoverata d'urgenza all'Albany Medical Center per delle gravi ustioni causate da un umidificatore a vapore caldo. Amanda aveva pochi ricordi della sua lenta guarigione, ma quello che rimembrava di più nella sua memoria era l'infermiera gentile che si era presa cura di lei. Un dettaglio che le è tornato in mente quando i suoi occhi sono caduti sulla copertina dell'annuario del 1977 del centro medico di Albany: in prima pagina c'era uno scatto fotografico di lei e dell'infermiera di cui non conosceva il nome!

Amanda era determinata a ritrovare quella donna a distanza di 38 anni, a tutti i costi: "Mi sono confortata guardando le foto di una donna bellissima, un'infermiera che si è presa cura di me. Guardandole, ho sentito il suo amore e la sua compassione."

La prima cosa che ha fatto la donna è stata di pubblicare la copertina dell'annuario del 1977 su Facebook, chiedendo aiuto ad amici e conoscenti del web se potevano indentificarle chi fosse l'infermiera in primo piano; alla fine, con grande sorpresa di Amanda, ha risposto una donna di nome Susan Berger, affermando che fosse lei l'infermiera che stava cercando da così tanti anni...

Advertisement

Dopo due settimane dalla rivelazione, Susan e Amanda si sono incontrate nuovamente dopo ben 38 anni di distanza proprio all'Albany Medical Center, il luogo dove tutto è iniziato: "Non so quante infermiere sarebbero abbastanza fortunate da vedere accadere qualcosa del genere, ovvero avere qualcuno che ti ricordi per tutto quel tempo", ha raccontato un'emozionatissima Amanda.

Susan, dal canto suo, ha rivelato alla donna che aveva soltanto 21 anni quando aveva preso l'incarico di infermiera in quell'istituto ospedaliero, e che Amanda era una delle prime bambine piccole di cui si era presa cura con tanto affetto e premura: "Mi ricordo che Amanda era una bambina molto tranquilla. Di solito, quando i bambini si risvegliano dall'intervento, dormono o piangono. Era così calma e fiduciosa. È stato fantastico!"

E adesso, dopo una storia così emozionante, ci credete al destino o no?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie