Rimane sfigurata da un incendio: il suo compagno le resta accanto e prova che l'amore non si ferma alle apparenze - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Rimane sfigurata da un incendio: il…
Il vicino gli rubava sempre i pacchi fuori casa, così lui organizza una vendetta Un papà di 17 anni si ritrova a crescere da solo la figlia dopo che è stato abbandonato da genitori e compagna

Rimane sfigurata da un incendio: il suo compagno le resta accanto e prova che l'amore non si ferma alle apparenze

18 Ottobre 2020 • di Marta Mastrogiovanni
2.019
Advertisement

La storia di Turia Pitt, che da ex-modella e ragazza di successo ha dovuto affrontare un enorme trauma fisico e psicologico a causa di un terribile incidente in cui il suo corpo è rimasto ustionato per il 60%, è a dir poco sconvolgente, ma piena di amore e coraggio. Turia è stata molto fortunata da un lato, perché dopo un incidente simile è riuscita a riprendersi, anche se ha dovuto pagare a caro prezzo il fatto di riuscire a tornare ad una vita quanto meno normale. Come ha affrontato tutto questo dolore e tutti questi cambiamenti? Grazie all'amore incondizionato dell'allora suo compagno, Michael Hoskin, oggi suo marito e padre di due bellissimi bambini. L'amore vero non è qualcosa di scontato o di così semplice da trovare al giorno d'oggi, ma c'è ancora chi ci crede con tutte le proprie forze.

Nel 2011 Turia aveva 24 anni e stava gareggiando in una maratona molto competitiva in Australia. Durante questo evento sportivo è stata colta di sorpresa da un incendio boschivo, che non le ha lasciato modo di mettersi immediatamente al riparo. Non era scontato che Turia ce la facesse ad uscirne viva, ma per sua fortuna era ancora in vita quando i soccorritori sono intervenuti. Purtroppo, però, mani, viso e il resto del corpo erano tutti cosparsi da gravi ustioni. Improvvisamente, Turia ha perso letteralmente il suo volto e ciò che rappresentava esternamente per gli altri. Ma oltre alle apparenze, non bisogna dimenticare quello che si è dentro, il proprio carattere e i propri interessi - tutte cose che il suo compagno Michael non ha mai dimenticato. Michael, infatti, che all'epoca era il suo fidanzato, nonostante avesse trovato un ottimo lavoro come ingegnere minerario, decise di mettere tutto da parte per dedicarsi completamente a Turia e al suo ricovero.

Turia è rimasta fortemente sfigurata dalle ustioni, tanto da essere praticamente irriconoscibile. Questo è un duro colpo per tutti, soprattutto per Turia, una giovane ragazza che ha sempre avuto tutto nella vita e che è sempre stata considerata molto carina. Tutto questo, comunque, non è bastato per far allontanare Michael, il suo compagno di sempre, che con ostinazione e perseveranza l'ha aiutata e sostenuta anche psicologicamente durante tutti i 2 lunghi anni di ricovero. 

Advertisement

La povera Turia ha speso quasi 3 milioni di dollari in chirurgia plastica ed è stata costretta a indossare maschere facciali di contenimento; la giovane non accettava il suo aspetto e ogni volta che trovava la forza per guardarsi allo specchio provava ribrezzo verso la sua immagine. L'amore incondizionato di Michael ha cambiato molte cose, per fortuna. Oggi lui e Turia sono sposati e hanno due bellissimi bambini: la giovane è rinata e ora conduce una vita all'insegna della felicità e dell'amore. Non è scontato che il proprio partner riesca a dimostrarsi così fedele e supportivo in un momento di così forte dolore, ma per fortuna esistono rare eccezioni che ci ricordano come il vero amore esista eccome!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie