Un ragazzo viene finalmente adottato all'età di 18 anni dopo essere stato maltrattato da famiglie crudeli - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un ragazzo viene finalmente adottato…
I netturbini sorprendono un bimbo di 3 anni organizzando una sfilata con i camion per il suo compleanno Un milionario ha regalato tutto il suo patrimonio in beneficenza dopo 38 anni di donazioni in incognito

Un ragazzo viene finalmente adottato all'età di 18 anni dopo essere stato maltrattato da famiglie crudeli

26 Settembre 2020 • di Simone Fabriziani
9.427
Advertisement

Adottare un bambino è uno dei gesti più belli e caritatevoli che una coppia potrà mai fare durante la propria vita, un gesto che va fatto con la testa e con il cuore aperti a far entrare nella propria casa un bambino che non sia nato sotto circostanze che ne possano legare biologicamente i genitori, ma che avendo passato un'infanzia o parte di essa tra mille sofferenze e solitudine, ha solo bisogno di tanto affetto da parte di una famiglia amorevole.

Randall Douglas è nato nel 2000 ed è stato abbandonato in ospedale per almeno una settimana; accanto a lui, soltanto il nome della mamma, ma dell'identità del padre non si sapeva assolutamente nulla; fino all'età di 16 anni Randall è passato da una famiglia all'altra, da un sopruso all'altro che lo hanno reso un adolescente introverso e problematico.

Poi sono arrivati Casey e Peter Douglas, una giovane coppia che aveva nel frattempo ottenuto l'affido e la licenza di adozione; quando i volontari hanno offerto loro la possibilità di adottare Randall, non ci hanno pensato due volte.

All'inizio, per la famiglia Douglas è stata dura, perché il ragazzo era scontroso, problematico, difficile da gestire, ma poi, grazie alla clemenza del tribunale dei minori, Casey e Peter Douglas sono riusciti a convincere il giudice a tenere il ragazzo ormai diciassettenne. Ottennero così la tutela permanente, che al compimento dei 18 anni di Randall si è trasformata in adozione ufficiale.

"Quando lo abbiamo incontrato era molto chiuso e arrabbiato con il mondo, cosa che ci si può aspettare dopo quello che ha passato", ha affermato Casey, " Ora è sicuro e fiducioso e sa dove appartiene nel mondo, e si sente come se avesse la capacità di essere la persona che vuole essere. È amichevole, è estroverso, è follemente atletico, ha un talento oltre ogni misura."

Advertisement

Adesso, Randall sta finendo l'ultimo anno di liceo e si sta preparando per andare al college. Sogna di diventare un giocatore di baseball professionista, oppure un esperto di pesca dell'entroterra. Sta di fatto che Casey e Peter sono felicissimo di avere Randall in casa adesso, in via del tutto ufficiale.

Randall, dal canto suo, non poteva chiedere una famiglia migliore; e come ha detto Peter il giorno dell'adozione ufficiale, " Da questo momento in poi, da oggi fino alla fine dei tempi, io sarò tuo padre e tu sarai mio figlio."

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie