Una donna mette al mondo un neonato che pesa 6,3 kg: "pensavo che fossero due gemelli" - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una donna mette al mondo un neonato…
Rubano un bonsai dalla tomba del figlio, l'appello della mamma disperata: La sposa lancia il bouquet: un'amica riesce a prenderlo e il fidanzato scappa a tutta velocità

Una donna mette al mondo un neonato che pesa 6,3 kg: "pensavo che fossero due gemelli"

14 Settembre 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
2.391
Advertisement

La nascita di un figlio è sempre un evento che porta con sé gioia, apprensione e curiosità, al pensiero di come sarà il nascituro, di quali saranno le sue caratteristiche, il suo aspetto, il suo carattere. È stato così anche per LaQueena Hunter Grover, mamma statunitense della Louisiana che, quando è rimasta incinta, ha subito capito che, dentro di lei, portava qualcosa di speciale.

Il figlio era uno, ma sembrava davvero che non fosse solo, per quanto la sua pancia pesava ed è cresciuta. Tanto è vero che per un lungo periodo di tempo, LaQueena ha pensato che aspettasse due gemelli, ma la sorpresa doveva ancora arrivare.

via: WDSU News

60 cm per oltre 6,3 kg di peso: riuscireste a credere che un neonato possa venire alla luce con queste caratteristiche? Se la risposta è negativa, aspettate a dirlo, perché il terzo figlio di LaQueena, chiamato Loyalty, è nato proprio così, presentandosi ai medici, alla famiglia e al mondo intero come un neonato davvero enorme.

"Pensavo fossero gemelli, la gente che mi incontrava diceva che non poteva essercene uno solo" ha raccontato la donna commentando le reazioni dei suoi conoscenti durante gli ultimi mesi della gravidanza. Sebbene i suoi primi due figli fossero nati rispettivamente di 3,2 e 4,9 kg, la mamma non si sarebbe mai aspettata di portare in grembo un "gigante" del genere.

Advertisement

Quando ha partorito, LaQueena è rimasta decisamente scioccata nel momento in cui un'infermiera le ha rivelato il peso e la lunghezza di Loyalty, e non si fatica a capirne il motivo. Dopo alcuni giorni trascorsi in terapia intensiva, il neonato è in ottima salute, felice e insieme alla sua famiglia.

Per vestirlo, la mamma deve usare abiti indicati ai bimbi fino ai 18 mesi di età, e ovviamente i suoi pannolini non sono affatto della taglia per neonati. Non resta che augurare tutto il meglio a questo "ragazzone", che fin da subito ha saputo regalare stupore ed emozione a tutti!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie