Si arrampica ogni sera alla finestra dell'ospedale dove è ricoverata la madre, per starle vicino fino alla fine - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Si arrampica ogni sera alla finestra…
Un barbiere generoso regala un nuovo look a un senzatetto: lui piange di felicità davanti alla sua trasformazione Una bimba chiede al papà di vestirsi da sirena per il suo compleanno: lui accetta e le foto sono memorabili

Si arrampica ogni sera alla finestra dell'ospedale dove è ricoverata la madre, per starle vicino fino alla fine

22 Luglio 2020 • di Marta Mastrogiovanni
10.138
Advertisement

Il Coronavirus non conosce frontiere, età, religioni o altro, e ad oggi sono tantissimi i casi di contagi e di decessi in tutto il mondo. Dalla Palestina ci arriva una storia molto commovente che parla dell'amore profondo che univa una madre e un figlio. Jihad Al-Suwaiti è un ragazzo di circa 30 anni che per una settimana intera si è arrampicato ogni notte per raggiungere la finestra della stanza d'ospedale dove era ricoverata sua madre. I medici gli avevano impedito di entrare proprio perché la donna, già malata di leucemia, aveva contratto il Covid-19.

via: Mirror

Il protocollo di sicurezza e le misure restrittive messe in atto dai medici, però, non hanno fermato il giovane che, pur mantenendo le distanze, ha voluto continuare a vedere sua madre fino all'ultimo momento. Ogni notte Jihad si è arrampicato sul muro esterno dell'ospedale, fino a raggiungere la finestra della stanza di sua madre, a cui voleva far sentire la sua vicinanza in un momento così triste. Morire è una cosa orribile e morire da soli lo è forse ancor di più. La donna, Rasmi Suwaiti di 73 anni, purtroppo non ce l'ha fatta: il virus se l'è portata via.

Il giovane era molto legato alla madre, specialmente dopo la morte del padre avvenuta troppo presto, 15 anni prima. Il gesto e l'amore di questo ragazzo hanno fatto commuovere milioni di utenti. Sebbene prima o poi tutti andremo incontro alla perdita di un genitore, è sempre un'esperienza dolorosa da processare, specialmente quando ciò accade troppo presto.

Tags: CommoventiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie