Una donna si siede per terra in un negozio e fa i "capricci" perché le chiedono di indossare la mascherina - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una donna si siede per terra in un negozio…
Pensava di non poter far nulla contro la sua obesità, ma è riuscita a perdere 55 Kg in 1 anno: oggi è una donna nuova Una famiglia aspetta 27 ore davanti a un rifugio per adottare una dolce cagnolina con un cuore sul petto

Una donna si siede per terra in un negozio e fa i "capricci" perché le chiedono di indossare la mascherina

07 Luglio 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
2.485
Advertisement

Da quando il mondo intero è alle prese con la pandemia di Coronavirus, stiamo imparando che è doveroso - e possibile - fare dei sacrifici per il nostro bene e per quello degli altri. Proteggersi con i dispositivi appositi, evitare gli atteggiamenti potenzialmente rischiosi e non sottovalutare le situazioni più critiche sono tutti modi per limitare il contagio e fare in modo che quest'incubo finisca al più presto. 

Purtroppo, però, sembra proprio che non tutti abbiano compreso bene l'importanza e la gravità della situazione, specie in luoghi in cui, dopo mesi, il Covid-19 continua a far registrare numeri altissimi di contagi e vittime. L'episodio che stiamo per raccontarvi proviene dagli Stati Uniti, dove una donna è stata protagonista di una scena a dir poco assurda nel bel mezzo di un negozio molto affollato. Il motivo? Le era stato solo chiesto di indossare, come tutti, la mascherina.

via: Daily Mail

Di scene folli, ai limiti dell'assurdo, nel periodo della pandemia ne abbiamo viste tante. Sembra, però, che al peggio non ci sia mai fine, e che gli atteggiamenti di tante persone riescano sempre a toccare nuove "vette" di follia ed egoismo. La donna in questione, non certo giovane, è stata protagonista di un "capriccio" degno di un bambino di 3 o 5 anni al massimo. 

Non potremmo pensare altrimenti guardando il filmato che la ritrae rifiutarsi fermamente di indossare la "temuta" mascherina in un punto vendita della catena Costco, negli Usa, dopo che una dipendente, con gentilezza, le aveva chiesto di farlo, almeno per il tempo in cui si trovava dentro al negozio e a contatto con gli altri clienti.

«Non lo farò» ha risposto la signora e, senza voler sentire ragioni, ha cominciato a fare "resistenza" agli inviti ripetuti delle persone intorno a lei che le ricordavano l'importanza dell'uso della mascherina. La questione è andata avanti per diversi minuti, finché la donna non si è seduta per terra, sul pavimento del negozio, arrabbiata e rancorosa con chi le aveva semplicemente chiesto di rispettare le regole. «Sono un'americana, ho dei diritti», continuava a ripetere.

Advertisement

Il suo gesto di "ribellione" non ha attirato soltanto l'attenzione dei clienti che si trovavano nel supermercato in quel momento, ma anche di tante altre persone che hanno visualizzato, condiviso e commentato il video sul web, non risparmiandole opinioni negative e rimproveri. Purtroppo, non mancano le persone che sembrano refrattarie anche alle regole più basilari, e non riescono a capire che qualche piccolo-grande sacrificio, in una situazione come quella che il mondo sta vivendo, può andare solo a nostro vantaggio.

Tags: StorieAttualità
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie