Il gatto è obeso, così la padrona gli compra un alimentatore che lo rifornisce di cibo in piccolissime dosi - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Il gatto è obeso, così la padrona…
Brescia, organizzano un karaoke dentro un locale nonostante le misure restrittive: denunciati tutti L'emergenza da Coronavirus costringe il santuario di Lourdes a chiudere: è la prima volta nella storia

Il gatto è obeso, così la padrona gli compra un alimentatore che lo rifornisce di cibo in piccolissime dosi

20 Marzo 2020 • di Simone Fabriziani
1.380
Advertisement

La famiglia umana di Luna, il gatto protagonista di questa divertente storia, ha trovato questo tenero micetto quando aveva solo 5 settimane, sola e sperduta in un vasto campo di grano; la famiglia aveva già un gatto in casa di nome Shayla, ma Luna era diversa dalla sua nuova amica felina, e presto la padrona Tarin Tanner se ne è accorta: a Luna piaceva veramente tanto il cibo che non ne poteva fare a meno, fino a quando il gatto non è considerevolmente ingrassato.

Un po perché viziato dalla famiglia e un po perché, una volta fuori dalle mura di casa Luna andava continuamente in cerca di altro cibo, un giorno il veterinario di Tarin le disse che Luna era obesa e doveva assolutamente entrare in un programma di dieta stretta e rigorosa. Alla fine Tarin e la sua famiglia fecero in questo modo, ma poi venne loro un'idea brillante..

La famiglia umana del gatto obeso decise infatti di comprargli un alimentatore automatico che distribuiva piccole quantità di cibo cinque volte al giorno. All'inizio Luna non era del tutto sicura del nuovo dispositivo, ma non appena si rese conto che era legato al cibo, se ne innamorò all'istante!

Advertisement

L'alimentatore automatico eroga il cibo alla stessa ora ogni giorno, e Tarin  presto si è resa conto che Luna aveva memorizzato il programma e aveva imparato ad aspettare davanti all'alimentatore molto prima di ogni orario programmato, come un vero e proprio orologio svizzero...

"Se non è impegnata a fare un sonnellino, le piace passare il tempo appesa all'alimentatore, dovesse sentirsi fortunata in quel momento", ha detto Tarin. "A volte si distende sulla schiena , altre volte lo fissa quasi desiderando il cibo che gli verrà distribuito."

La famiglia di Luna sta facendo del suo meglio per aiutarla a seguire la sua dieta e l'alimentatore automatico ha aiutato molto. Se avesse fatto a modo suo, Luna avrebbe sicuramente trascorso tutta la giornata a mangiare e non avrebbe assolutamente rimpianti...vero, Luna?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie