La bimba non può più tenere la sua gattina e lascia un biglietto a chi la adotterà: "prenditi cura di lei" - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La bimba non può più tenere la sua…
Un papà scopre che sua figlia bullizza una compagna, così porta la vittima a fare shopping al posto della figlia I fili che si trovano sulle banane non andrebbero tolti: sono ricchi di fibre e nutrienti

La bimba non può più tenere la sua gattina e lascia un biglietto a chi la adotterà: "prenditi cura di lei"

6.297
Advertisement

Quando si ha la fortuna di avere in casa un animale domestico sin da piccoli, che sia un cane o un gatto, il bambino sviluppa con esso un legame di amicizia speciale che no dimenticherà mai per il resto della vita. Prendersi cura di un animale e trascorrerci insieme la maggior parte del tempo in case quando si è ancora piccini, significa affrontare le prime responsabilità e realizzare di avere accanto un amico fedele. Quando la piccola Lacey ha dovuto salutare la sua amata gattina Violet perché, evidentemente, i genitori non le permettevano più di tenerla, la bambina ha scritto un commovente messaggio per il futuro padrone di quello splendido esemplare di gatto siamese.

Quando Violet è arrivata al rifugio Effingham County Animal Shelter Control, in Illinois, un lunedì mattina qualsiasi, era già abbastanza chiaro che la micetta aveva avuto una casa ed era stata molto curata e amata. "È molto dolce e adora i grattini sulla testa" ha affermato Michaela Muzzy, una delle sue soccorritrici. 

Ma a svelare qualcosa in più sul passato di Violet è stato più che altro un dolce bigliettino che la micetta aveva legato al collare.

Qualcuno aveva scritto con un pennarello viola un breve messaggio pieno di amore: "“Ciao Violet. Credo che quel nome fosse scelto apposta per te. Vorrei poterti tenere. Ciao Violet, spero che tu possa trovare un bravo proprietario. Al futuro proprietario: per favore, prenditi cura di lei. A proposito, le ho già dato un nome. Grazie! Con affetto, Lacey."

Un bigliettino che ha lasciato con il cuore spezzato i volontari del rifugio, i quali hanno realizzato non solo che si trattava di qualcuno che non poteva più tenere il suo amato gatto, ma che si trattava chiaramente di una bambina. Tramite la scansione del microchip i volontari hanno tentato di rintracciare la bambina e i suoi genitori, ma senza risultati. Hanno deciso, dunque, di pubblicare la foto di Violet e del commovente messaggio di Lacey, sulla loro pagina Facebook.

Advertisement

Nessuno è rimasto indifferente di fronte a quel messaggio e quella foto ma, in particolare, una donna di nome Cindy Murray aveva deciso sin dal primo istante che sarebbe stata lei la nuova padrona di Violet. Cindy è andata al rifugio, prendendosi addirittura un giorno libero dal lavoro, e quello stesso giorno ha portato Violet a casa. 

La gattina era spaventata al rifugio, ma appena ha rimesso piede in un ambiente più confortevole, ha dimostrato di sentirsi di nuovo a suo agio e di essere molto affettuosa. 

Cindy vorrebbe solo poter rintracciare quella bambina sconsolata, che amava così tanto il suo gatto, e farle sapere che sarebbe andato tutto bene: "Ho pensato di fare un piccolo video per questa bambina dicendo: 'Cara Lacey, ho adottato la tua bellissima Violet. Avrà una vita meravigliosa, piena di prelibatezze, coccole e tutto ciò che le serve."

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie