Ogni giorno questa donna aspetta la metro solo per ascoltare la voce registrata del marito che non c'è più - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ogni giorno questa donna aspetta la…
Questi ragazzi decidono di regalare una macchina al loro amico perché sono stanchi di accompagnarlo a casa Un'oca offre riparo ad un cucciolo di cane che rischiava di congelare per il freddo

Ogni giorno questa donna aspetta la metro solo per ascoltare la voce registrata del marito che non c'è più

48.708
Advertisement

L'amore eterno esiste davvero e tutti ci auguriamo di incontrarlo il prima possibile per non lasciarci sfuggire nessun attimo importante. Se siete scettici di fronte a discorsi che riguardano l'anima gemella e l'amore vero, forse dovreste ascoltare questa storia. Margaret McCollum è una signora londinese che ogni giorno si siede sulla banchina della fermata metro di Embankment della Northern Line, esclusivamente per ascoltare la voce registrata del marito scomparso prematuramente anni prima. Sopportare e resistere al vuoto lasciato dalla perdita di una persona cara non è assolutamente una cosa facile e, purtroppo, alcune ferite non si rimargineranno mai.

Dal 2007, Margaret McCollum si siede sulla banchina della fermata metro vicino la sua abitazione e ascolta in silenzio la voce registrata del marito Oswald, purtroppo scomparso troppo presto, nell'annuncio pubblico che avverte di fare attenzione allo spazio vuoto che si crea tra la banchina e il treno: è suo, infatti, uno dei più celebri "Mind the Gap!", registrato nel lontano 1950. Oswald Lawrence è morto lasciando un grandissimo vuoto nella vita di Margaret, la quale ha trovato un minimo di conforto in questa specie di rito quotidiano.

Da un giorno all'altro, però, dopo quasi 50 anni, quella voce così familiare è stata improvvisamente sostituita con una vuota e fredda voce elettronica. Margaret, disperata, ha fatto richiesta all'azienda dei trasporti della metropolitana londinese di poter avere il nastro della registrazione del suo Oswald, per poter continuare ad ascoltare la sua voce da casa. L'azienda è rimasta molto colpita da questa commovente storia ed ha deciso di ripristinare l'annuncio originale nell'unica fermata vicino all'abitazione della donna.

Se andando a Londra vi capita di scendere alla fermata Embankment della Northern Line, avrete modo di ascoltare la voce di Oswald e pensare che l'amore vero può esistere.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie