Questo ragazzo autistico è in grado di disegnare intere città a memoria, dopo un solo sguardo - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questo ragazzo autistico è in grado…
Dopo oltre 40 anni di vita insieme, questa coppia di ottantenni ha deciso di sposarsi 12 foto che mostrano come i genitori sarebbero disposti a fare di tutto per i loro figli

Questo ragazzo autistico è in grado di disegnare intere città a memoria, dopo un solo sguardo

1.623
Advertisement

Ci sono degli individui che nascono con abilità speciali, che stupiscono per la loro peculiarità. Quando aveva solo 3 anni, i medici diagnosticarono al piccolo Stephen Wiltshire una grave forma di autismo ― Stephen rimase muto fino all'età di 7 anni, quando iniziò a pronunciare le sue prime parole. Ciò che stupisce, però, è che nel tempo Stephen sviluppò un altro tipo di abilità: dopo un solo sguardo, il giovane era in grado di disegnare a memoria e molto dettagliatamente intere città. Curioso, vero?

immagine: Stephen Wiltshire

Negli anni '70 i medici non lasciavano molte speranze alle famiglie dei pazienti affetti da autismo e descrivevano loro scenari futuri desolanti. Nel 1977 comunicarono ai genitori di Stephen, che il piccolo di 3 anni non parlava proprio perché affetto da autismo. Quello stesso anno, il padre del bambino morì in un incidente con la moto. Il tempo, comunque, ha provato che il futuro del piccolo Stephen non è stato così sconsolato come avevano previsto i medici.

A 5 anni riuscì ad entrare alla Queensmill School di Londra, una scuola per bambini autistici, ed è proprio qui che Stephen iniziò a mostrare tutto il suo interesse per il disegno.

immagine: Stephen Wiltshire

All'inizio, i soggetti principali dei suoi disegni erano soprattutto animali e macchine. Dopodiché iniziò con degli schizzi di famosi edifici londinesi, nonché di vedute aeree di città immaginarie, devastate dai terremoti ― particolare comparso nelle sue piccole opere dopo aver studiato i terremoti a scuola. In poco tempo ha poi sviluppato una conoscenza professionale, quasi da manuale, delle auto americane e ha continuato a produrre paesaggi urbani sempre più complicati.

All'età di 7 anni disse la sua prima parola: "carta". A 9 anni riuscì a parlare correttamente in modo completo.

Advertisement
immagine: Stephen Wiltshire

A 8 anni ricevette la sua prima commissione: uno schizzo della Cattedrale di Salisbury per il Primo Ministro Margaret Thatcher.  Nel 1987, un programma della BBC volle documentare le incredibili capacità di Stephen, portandolo in un edificio che non aveva mai visto prima ― la stazione ferroviaria di St. Pancras, un edificio di epoca vittoriana, situato nel centro di Londra ― chiedendogli di riprodurlo, cosa che il giovane ha poi fatto poco più tardi. Oltre alla sua incredibile tecnica, è proprio questo a stupire: Stephen riesce a ricordare tutti i minimi dettagli di un oggetto, una città o uno scenario, a memoria. Una quantità di informazioni incredibili.

Basti pensare che solo dopo un breve giro in elicottero sopra Singapore, l'uomo (che ormai ha oltrepassato la soglia dei 40 anni) è riuscito a riprodurre a memoria una parte della città.

immagine: Stephen Wiltshire

Oggi, Wiltshire trascorre gran parte del suo tempo a disegnare paesaggi urbani; conserva i suoi disegni in una galleria permanente a Londra e li mostra in tutto il mondo. Di solito, fa un breve giro in elicottero sulla città che desidera ritrarre, prendendo in considerazione le parti più importanti e "misurandone" le dimensioni. 

La maggior parte delle volte, il lavoro di Wiltshire è a sostegno di qualche fondazione o qualche causa, compresa l'educazione artistica nelle scuole per i bambini.

immagine: Stephen Wiltshire

La sorella di Wiltshire, Annette, ha dichiarato che è l'arte di suo fratello a renderlo speciale e a distinguerlo dalle persone comuni ― non il suo autismo. "Stephen non comprende il suo autismo...Tuttavia comprende benissimo il fatto di essere un artista...un artista a sé stante, che non dovrebbe essere etichettato come autistico. È importante concentrarsi sul suo talento e su come ha superato i suoi ostacoli".

Advertisement
immagine: Stephen Wiltshire

Un artista con delle abilità davvero sconvolgenti.

Tags: ArteCuriosiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie