Durante la notte qualcuno scarica un "animale" davanti al rifugio: dopo essere stato tosato rivela la sua natura - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Durante la notte qualcuno scarica un…
Cucinare fa bene all'anima: ecco tutti i benefici della cucina sul nostro stato d'animo Questa artista crea torte e dolci coloratissimi che sembrano decorati con ago e filo!

Durante la notte qualcuno scarica un "animale" davanti al rifugio: dopo essere stato tosato rivela la sua natura

1.822
Advertisement

Lavorare con gli animali può sembrare ad una prima impressione molto allettante. Accudire cuccioli, spazzolare gatti, al massimo pulire i loro recinti... visto dall'esterno sembra davvero un lavoro poco faticoso! Eppure, chiunque abbia avuto esperienze in un canile o in un rifugio, vi potrà confermare che serve davvero molta passione per resistere giorno dopo giorno, perché la crudeltà o la negligenza degli uomini finiscono spesso per creare situazioni critiche, a cui si è chiamati a porre rimedio. Come nel caso di questo povero animale, che un giorno è stato scaricato davanti al Douglas County Animal Care & Services in Nevada: quando lo hanno visto, gli addetti non sapevano nemmeno cosa fosse!

immagine: Honest To Paws

Non è raro che qualcuno lasci durante la notte il suo animale vicino al rifugio (molte persone li considerano come oggetti di cui disfarsi a piacimento), e Liz Begovich, che lavora nel centro, può dire di averne viste di tutti i colori. Eppure questo caso è rimasto impresso nella sua mente: l'animale era stato infilato a forza nella gabbietta, poiché molto grande. Si trattava di un'enorme palla di pelo di color grigio, così folto che era impossibile scorgere il muso.

immagine: Honest To Paws

Liz sulle prime pensò si trattasse di un cane, e provò a muoverlo per capire. Improvvisamente l'animale sollevò la testa, rivelando i suoi stupendi occhi azzurri da felino. Liz non aveva mai visto un gatto in quelle condizioni!

Advertisement
immagine: Honest To Paws

La sua pelliccia era cresciuta a dismisura, cementandosi e raccogliendo spazzatura intorno. Le sue condizioni erano così disastrose che risultò chiara la necessità di un trattamento profondo.

immagine: Honest To Paws

Il gatto fu portato dal veterinario e sedato, per permettere la rimozione del suo mantello spessissimo. Alla fine dell'operazione la pelliccia riempiva un'intera busta della spazzatura, e pesava oltre 10 chili! Un carico impossibile da portare per un povero gatto.

immagine: Honest To Paws

Dopo il makeover, l'animale mostrò il suo vero volto di bellissimo gatto color cenere. In quel momento fu chiaro a tutti quale fosse la radice del problema.

Advertisement
immagine: Honest To Paws

L'animale era chiaramente in sovrappeso. Questa condizione impedisce ai gatti di pulirsi adeguatamente e facilita la creazione di nodi nella pelliccia. Questi nodi rallentano ulteriormente i suoi movimenti, facendolo ingrassare ulteriormente. Insomma, un circolo vizioso in cui l'animale ingrassa sempre di più e la pelliccia è fuori controllo. Tutte condizioni a cui però un umano attento avrebbe potuto benissimo porre rimedio!

immagine: Honest To Paws

Fu chiaro che Bob Marley (così lo hanno ribattezzato per via dei "capelli" che aveva prima) aveva subito mesi, forse anni di totale negligenza. Probabilmente lo avevano nutrito con cibi sbagliati senza mai curarsi della sua salute e dello stato della pelliccia.

Advertisement
immagine: Honest To Paws

Per fortuna, grazie a Liz e all'associazione Douglas County Animal Care & Services, oggi ha trovato una famiglia che lo ama. Ora sta seguendo un regime alimentare, è tornato a muoversi con libertà dopo essersi liberato della sua prigione di pelliccia... e di certo vivrà i prossimi anni circondato dalle cure che merita!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie