Questa compagnia distribuisce libri ai bambini per scoraggiare l'uso di tablet e smartphone durante il volo - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questa compagnia distribuisce libri…
Per non finire in una casa di riposo, quest'uomo ha trovato una soluzione ingegnosa ed economica I benefici delle orchidee, preziose alleate del benessere in ogni ambiente

Questa compagnia distribuisce libri ai bambini per scoraggiare l'uso di tablet e smartphone durante il volo

1.669
Advertisement

Probabilmente è capitato a molti, durante un viaggio in aereo, di assistere a scene in cui i bambini a bordo riescono difficilmente a rimanere calmi al loro posto. Se la situazione si fa particolarmente critica e il bimbo non vuole proprio saperne di tranquillizzarsi, sia per i genitori che per gli altri passeggeri, possono verificarsi situazioni davvero difficili da sostenere.

Così, molte mamme e papà pensano che intrattenere i piccoli con la tecnologia sia la soluzione più adatta. Qualche cartone, un po' di musica o video su smartphone e tablet e via: il gioco è fatto, il bimbo è "parcheggiato" al suo posto, in balia dei dispositivi "intelligenti". Fortunatamente, però, non tutti la pensano così, e un'altra strada per rendere il viaggio un momento proficuo esiste. Vediamo qual è.

via: Easyjet
immagine: Easyjet/Facebook

L'idea è venuta alla famosa compagnia aerea low-cost britannica Easyjet. Il vettore dal caratteristico colore arancione ha deciso di "indagare" sulle attività che i bambini svolgono in viaggio, analizzando circa duemila famiglie con piccoli al seguito.

La ricerca ha rivelato risultati sorprendenti, comunicati dagli stessi bambini. Il 59% dei figli in volo, secondo quanto riportato, più che di giocare con tablet e cellulari, aveva voglia di leggere una storia insieme ai genitori. Da qui l'intuizione: perché non rifornire gli aerei di tutta Europa con libri per bambini, per farli divertire in modo del tutto salutare?

Già, perché si tratta anche di salute, visto che, ormai, gli effetti negativi di un'esposizione prolungata dei bimbi ai dispositivi elettronici sono un dato di fatto. Con un libro, la mente dei piccoli è senza dubbio più stimolata, più esortata alla creatività oltre che, ovviamente, all'arricchimento del suo bagaglio personale.

immagine: Easyjet/Facebook

Così, in collaborazione con l'editore inglese Harper & Collins, Easyjet ha ha creato le "Flybraries nel cielo". Si tratta di "biblioteche volanti", presenti su oltre 300 aeroplani con circa seimila libri per bambini, disponibili direttamente nelle tasche dei sedili.

Un'iniziativa che ci sembra davvero encomiabile, per rendere quello del viaggio in aereo un momento utile e divertente allo stesso tempo, facendo ritrovare ai bambini il piacere di attività semplici ma molto importanti.

Tags: CuriosiBambiniUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie